La Scuderia Ferrari torna in pole a Montreal

Sebastian Vettel conquista un inaspettata pole position in Canada, prima pole stagionale dopo l’inizio di campionato non esaltate del pilota tedesco.
Torna l’ottimismo in casa Ferrari,  qualche errore per il compagno di squadra Leclerc che fatica con le gomme.

Seguono le interviste in casa Ferrari

L'immagine può contenere: 2 persone, persone che sorridono, persone in piedi e spazio all'aperto

Sebastian Vettel #5

“Oggi è stata un’ottima giornata per noi. Sono molto contento per tutto il team. Gli ultimi mesi non sono stati facili ed è particolarmente piacevole ottenere risultati belli come questa pole position che manda ai ragazzi della squadra un messaggio positivo.
Questa qualifica mi ha dato una scarica di adrenalina incredibile, che meraviglia quando per radio mi hanno detto che ce l’avevo fatta! Sono rimasto sempre super concentrato e sono riuscito a massimizzare la performance in entrambi i giri lanciati.
Arrivando qui in Canada sapevamo che avremmo avuto delle buone possibilità di fare bene e siamo stati all’altezza delle aspettative. Il nostro passo qui è migliore e il fatto di avere praticamente la certezza di non dover ricorrere alle gomme Soft ci rende fiduciosi. Intanto partiamo davanti, poi è chiaro che in gara tutto può succedere. Di sicuro io darò il massimo. Conosciamo il valore dei nostri avversari e sappiamo quanto possano essere veloci, specialmente sulla distanza, come dimostrano i risultati delle corse fin qui disputate in questa stagione. L’importante per noi è cogliere ogni possibilità. Speriamo di poter cantare ancora!”

L'immagine può contenere: 1 persona, con sorriso, occhiali_da_sole e spazio all'aperto

Charles Leclerc #16

“Il risultato di oggi è fantastico per il team e faccio le congratulazioni a Sebastian per la pole position. Oggi è stato super veloce riuscendo a mettere in atto il giro perfetto. Se la merita.
Per quel che mi riguarda devo migliorare la mia capacità di interpretazione del mutare delle condizioni della pista così da poter dare il meglio quando conta, e quindi nel Q3. Analizzerò bene la sessione di oggi e spero che saprò fare meglio già dalle qualifiche della prossima gara.
Partire dalla terza posizione mi offre un’ottima opportunità per la corsa di domani: sarà interessante poter combattere da vicino con i nostri rivali. Spingeremo al massimo per tutta la gara cercando di portarci a casa un bel risultato”.

Mattia Binotto Ferrari

Mattia Binotto Team Principal

“Questa pole position è per tutti i nostri tifosi, che ci supportano e ci fanno sentire il loro affetto anche quando le cose non girano per il verso giusto. Siamo molto soddisfatti del risultato di oggi. Abbiamo dato prova che su certe piste possiamo essere competitivi visto che qui in Canada le nostre performance sono state buone per tutto il weekend. Credo che stiamo lavorando bene anche se i risultati non lo dimostrano, ma nella squadra c’è lo spirito giusto e il risultato di oggi è un’iniezione di fiducia per tutti.
Sebastian ha compiuto un bellissimo giro. Ce l’aveva in tasca e al momento gusto l’ha tirato fuori. Anche Charles ha fatto un ottimo lavoro prendendosi la terza posizione in griglia.
Domani la gara sarà molto dura e lunga. Dobbiamo rimanere concentrati. Le temperature sono previste in aumento e il degrado delle gomme sarà un fattore chiave per tutti. Intanto però ci godiamo la prestazione di oggi!”

A proposito dell'autore

Post correlati

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: