Siamo entrati nella fatidica settimana del primo appuntamento iridato. Scopriamo i segreti dell’Albert Park Circuit

Ormai manca pochissimo. Al semaforo verde delle prove libere 1 del Gran Premio d’Australia mancano meno di quattro giorni, esattamente alle ore 2 di notte del 23 marzo si inizieranno a scoprire le carte in tavola dopo dei test confusi causa maltempo. Chi tra Mercedes, Ferrari e Red Bull avrà lavorato meglio ed otterrà la vittoria? A questa domanda in tanti provano a rispondere, ma solo la bandiera a scacchi di domenica ce lo dirà, anche se i più scettici sono certamente pronti a scommettere sui tedeschi, che pare abbiano costruito l’ennesima astronave pronta ad ammazzare sin da subito il campionato.

Ferrari e Red Bull certamente non sono state a guardare e gli ingredienti per vedere una stagione lunga e caratterizzata da una lotta a tre ci sono tutti. Melbourne è solo la prima delle ben ventuno gare in programma, dunque anche un netto dominio Mercedes qui non deve far pensare che il mondiale sia già chiuso a venti gare dal termine.

La stora recente dell’Albert Park Circuit ci racconta che la Mercedes ha ottenuto quattro pole su altrettante qualifiche dal 2014 in poi, ovvero dall’inizio dell’era power unit, tutte firmate da Lewis Hamilton. Il campione del mondo in carica qui è partito per sei volte al palo ( con la Mclaren nel 2008 e nel 2012), ma si è imposto ”solo” in un paio di occasioni: nel 2008 e nel 2015. A rompere il dominio in gara delle frecce d’argento ci ha pensato la Ferrari con Sebastian Vettel lo scorso anno, che vincendo ha spezzato un digiuno che durava dal trionfo nel 2007 di Kimi Raikkonen.

L’albo d’oro del Gran Premio d’Australia vede la Mclaren come la squadra con il maggior numero di successi, ben 11. Dietro al team di Woking troviamo proprio la Scuderia di Maranello a quota 8. Dietro c’è la Williams con 5 e la Mercedes a quota 3 successi. Un paio di affermazioni anche per la Renault nel biennio dei mondiali con Fisichella nel 2005 ed Alonso nel 2006.

Il pilota con più affermazioni è Michael Schumacher. Il kaiser di Kerpen ha collezionato ben 4 vittorie contro le 3 di Jenson Button.

Di seguito riportiamo gli orari del fine settimana australiano:

Venerdì 23 marzo:
Prove libere 1: 02.00-03:30 – diretta su Sky SportF1 HD
Prove libere 2: 06.00-07:30 – diretta su Sky SportF1 HD

Sabato 24 marzo:
Prove libere 3: 04:00-05:00 – diretta su Sky SportF1 HD
Qualifiche: 07:00-08:00 – diretta su Sky SportF1 HD
18:30 – Studio F1 e differita su TV8

Domenica 25 marzo:
Gran Premio: ore 07:10 – diretta su Sky SportF1 HD
ore 20:30 – Studio F1 e differita su TV8

 

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: