Qualifiche ePrix Monaco 2019, Jean-Éric Vergne in pole position

Il sistema delle qualifiche della Formula E si conferma imprevedibile, stravolgendo ogni volta l’ordine della classifica generale. Stavolta a Monaco ne hanno fatto le spese i primi 3 della graduatoria piloti.

Il miglior tempo, nella super pole, è stato segnato da Oliver Rowland in 50.021 che partirà però dalla quarta posizione in griglia per la squalifica ricevuta nel precedente appuntamento parigino e da scontare nell’ePrix di Monaco. Sarà dunque Jean-Éric Vergne a scattare dalla prima casella davanti a Mitch Evans (sotto investigazione), Pascal Wehrlein e all’arretrato Rowland. La terza fila sarà occupata da Massa e Buemi sulla seconda Nissan e.dams.

Il campione del mondo in carica della Ds Techeetah avrà una grande occasione per riportarsi nelle zone nobili della classifica piloti. Felipe Massa, invece, proverà a salire per la prima volta sul podio in quella che considera la sua seconda casa.

Diversi top drivers dovranno partire dalle retrovie, provando una difficile rimonta per agguantare qualche punticino. Il leader della classifica mondiale, Robin Frijns, scatterà dalla dodicesima casella. André Lotterer partirà, invece, dall’ultima. Da Costa si è classificato, infine, in nona posizione.

Oltre a Rowland, anche Jerome D’Ambrosio ed Edoardo Mortara sconteranno le penalità di 3 posizioni per peripezie nello scorso ePrix di Parigi. Alle 16:00 si spegneranno i semafori e scatterà la terza edizione dell‘ePrix di Monaco.

Davide Russo

I believe that everyone has a calling, motorsport is my true passion! Addicted to Formula 1 ? Formula E ⚡️ Automotive. Follow me: Twitter | Linkedin