Tante le novità sulla W10 ad Hockenheim oltra alla livrea celebrativa. La rossa non presenta aggiornamenti importanti

Il week-end del Gran Premio di Germania inizia con una Mercedes che ha portato grandi aggiornamenti per l’appuntamento casalingo. Il team di Brackley non lascia niente al caso e vuole dominare la scena anche ad Hockenheim, dopo un inizio di stagione in cui ha lasciato solo le briciole agli avversari. Nel pomeriggio odierno, sulla W10 è stata presentata una splendida livrea celebrativa per i 125 anni nel motorsport ed i 200 GP in Formula 1, con un frontale dipinto di bianco ed un logo della stella a tre punto rivisitato in chiave storica.

Passando alla tecnica, sono evidenti le modifiche rispetto al modello che ha corso sino alla Gran Bretagna: nella parte anteriore delle pance laterali, i profili non saranno più ad andamento verticale ma passeranno orizzontali. Cambiata anche la parte interna che precede proprio l’imboccatura della pancia stessa, con il supporto dei deviatori che si collega a quelli superiori e non più a quelli inferiori. I tecnici Mercedes hanno anche aggiunto un nuovo profilo alare a sciabola che si collega al supporto dei deviatori laterali.

Immagine

Nuovo fondo

Immagine

Nuovo  cofano motore maggiorato

Immagine

e nuovo endplate  anteriore e posteriore

Immagine

Endplate posteriore rivisto

Immagine

 

Sulle frecce d’argento è inoltre presente un nuovo telaio, che secondo Helmut Marko verrà utilizzato per cercare un miglior raffreddamento nelle torride gare estive. Stessa scelta per la Red Bull targata Honda, mentre chi resta indietro sugli sviluppi è ancora una volta la Ferrari. Sulla SF90 non è prevista alcuna novità, come è stato annunciato in settimana da Mattia Binotto in persona. Non si andrà oltre gli adeguamenti che vengono fatti sulla monoposto di gara in gara in base al circuito, mentre inizialmente erano attesi dei nuovi bargeboard ed un nuovo diffusore posteriore. Il tutto è stato rimandato a Budapest, dove tra due settimane si correrà il Gran Premio di Ungheria.

Foto Tratte da Twitter by Albert Fabrega

 

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: