Max Verstappen commenta l’incidente con Lewis Hamilton.


Il 23enne olandese, Max Verstappen da la sua versione dei fatti rispetto a quanto accaduto durante il GP a Monza.

L’alfiere della Red Bull è sicuro di chi sia la responsabilità:”Fino al momento dell’incidente era stata una gara fantastica, poi sono andate storte tante cose. Hamilton mi ha spinto a sinistra in frenata, poi ha visto che sono andato all’esterno, ma lui continuava a spingermi all’esterno, non c’era più margine e sono finito sul cordolo rialzato. Un vero peccato che sia successo, c’è bisogno della collaborazione di entrambi per fare la curva e oggi non c’è stata”

E ancora:”Penso di aver fatto tutto in modo corretto. Va bene così, non sono arrabbiato, può capitare . Gli steward giudicheranno, ma siamo andati entrambi fuori. Se uno l’avesse passata liscia sarebbe stato peggio”.

Formula 1 - Notizie F1, News Auto
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: