L’11 febbraio verranno tolti i veli alla STR14

Si avvicina il mese di febbraio ed insieme a questo le presentazioni delle nuove monoposto per il mondiale 2019. Ad anticipare tutti gli avversari per quanto riguarda la data dello svelamento è stata la Toro Rosso, che ci darà un’idea di come saranno le vetture con le nuove regole l’11 febbraio. La Scuderia di Faenza ha deciso di togliere i veli alla STR14 motorizzata Honda con un giorno di anticipo rispetto alla Renault che sembrava dovesse essere la prima a presentare la macchina per la prossima stagione.

In casa Toro Rosso si tratta di una stagione ricca di cambiamenti: la coppia di piloti a cui verrà affidato il nuovo modello sarà infatti inedita: Gasly ed Hartley lasciano spazio al rientrante Daniil Kvyat ed al debuttante Alexander Albon, di provenienza Formula 2. Il thailandese è riuscito a vincere la battaglia con Brendon assicurandosi il sedile per il 2019. Vedremo se dimostrerà di esserselo meritato. Com’è noto, Gasly sarà protagonista in Red Bull.

Per quanto riguarda gli altri, solo Racing Point, Mclaren, Ferrari ed Alfa Sauber hanno annunciato la data della loro uscita. Grande attesa per la Mercedes, con i primi rumors che parlano del 15 febbraio e dunque di una nuova concomitanza con la rossa. All’appello mancano anche Red Bull, Haas e Williams.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: