Hamilton umilia la ferrari a monza. Suicidio di Vettel alla Roggia che chiude quarto Lewis infila Raikkonen a nove giri dalla fine ed ipoteca il mondiale.

Ancora una follia di Sebastian Doveva essere il giorno del trionfo, invece si è concluso con un umiliazione. La Ferrari esce da Monza con una cocente delusione, mentre Hamilton entra ancor di più nella leggenda e fuggendo a più 30 nel mondiale su un Vettel che ormai non ne azzecca più una. Secondo posto per Raikkonen, davanti ad un Bottas nuovamente sacrificato alla causa Hamilton. Quarto Vettel che approfitta della penalità rifilata a Verstappen.

Segue la nostra video sintesi a cura degli inviati, Giovanni Messi e Aimar Alberto

 

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: