Max Verstappen afferma che la Red Bull-Honda deve migliorare il modo in cui la sua auto esce dalla partenza, questo a seguito di una partenza “soffocata” che ha poi portato al suo ritiro nel giro di apertura del Gran Premio del Belgio.

Red bull Max Verstappen 

L’olandese pilota Red Bull ha detto a Ziggo Sport che la procedura di partenza non è cambiata nelle sue quattro stagioni con la squadra:

Verstappen
“Stiamo lottando quest’anno per evitare il pattinamento. Ho esiti diversi con ogni motore, quindi è sempre un mistero. Quest’anno sta andando molto male, quindi sappiamo su cosa dobbiamo lavorare ”.

Quest’anno Verstappen è stato straordinariamente poco critico nei confronti della Honda, ma ammette che il nuovo partner motore del team è al centro del problema per quanto riguarda la partenza:

“Siamo stati il ​​secondo miglior team alle partenze l’anno scorso, e anche l’anno prima. Quindi non penso davvero che all’improvviso non sappiamo come fare una buona partenza. Ma quello che non sappiamo ora è come il motore gestirà l’accelerazione. Possiamo provare molto durante i test e Honda è attualmente impegnata in questo. Possono vedere le cose che devono essere migliorate, ma ci vuole tempo perché dipende da alcune caratteristiche del motore. “

Infine, Verstappen ha ammesso che è possibile che a fine settimana arriverà a Monza con una penalizzazione in griglia se la Red Bull decidesse di far funzionare il nuovo motore Spec-4 della Honda.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: