News F1 sarà in pista per raccontarvi il week-end di Germania, che sarà contraddistinto dal gran caldo al venerdì e al sabato. Potrebbe piovere domenica

Il mondiale di Formula 1 torna in pista in questo fine settimana per il Gran Premio di Germania che si disputerà ad Hockenheim. Si tratta di una delle tappe storiche della stagione e noi di News F1 saremo per la quarta volta quest’anno direttamente sul posto per raccontarvi al meglio le emozioni dal tracciato. Dopo Silverstone, le classifiche iridate sorridono sempre di più a Lewis Hamilton ed alla Mercedes, nettamente padrona del campionato in corso.

Il cinque volte iridato ha vinto ben sette delle dieci gare disputate, dimostrando una superiorità disarmante sulla concorrenza. L’unica pista in cui le W10 sono state in crisi è stata l’Austria, per via di temperature elevatissime di aria ed asfalto. Tutto ciò potrebbe ripetersi in Germania, ma solo nelle giornate di venerdì e sabato. Per il giorno della gara potrebbe invece scatenarsi il diluvio universali, con un clima decisamente più fresco che farebbe il gioco delle frecce d’argento ed anche delle Red Bull targate Honda.

Sulle Mercedes ci sarà anche una livrea speciale, che ricorderà i 125 anni dalla prima gara nel motorsport del marchio ed anche i 200 GP in F1. La stella a tre punte sul muso è stata rivista in chiave storica, con una colorazione speciale anche sull’halo ed una cromatura più bianca su tutta la monoposto. Già alle verifiche di domani potrebbe intravedersi qualcosa di più, ma è sicuro che il team di Brackley avrà preparato a dovere anche questo aspetto per la gara di casa.

La Ferrari arriva qui con grande voglia di riscatto, sia per la stagione storta che sta passando nella quale ancora manca l’appuntamento con la vittoria sia per quello che accadde la passata stagione. Sebastian Vettel dominò le qualifiche ed i primi 50 giri di gara, per poi sbattere sull’umido alla curva Sachs cedendo il passo ad Hamilton nel mondiale. Lì il tedesco entrò in crisi, iniziando il ciclo di errori che prosegue ancora oggi. Basta pensare che in un anno è arrivata solo una vittoria per Seb, nel 2018 in Belgio. Mattia Binotto ha annunciato in settimana che non ci saranno novità tecniche sulla monoposto, mentre inizialmente era previsto un nuovo diffusore e dei nuovi bargeboard.

In pista ci sarà anche molto amarcord, visto che tra sabato e domenica è prevista l’esibizione di Mick Schumacher sulla Ferrari F2004 di papà Michael. Il figlio d’arte girerà con la monoposto che ottenne quindici successi stagionali, dominando il campionato ed entrando per sempre nella storia e nel cuore dei tifosi. Ovviamente vinse anche ad Hockenheim, dunque sarà ancor più emozionante vederla girare a tre lustri di distanza. Su questo tracciato è proprio il Kaiser ad aver vinto più volte, vantando quattro affermazioni. Alle sue spalle ci sono Hamilton, Senna, AlonsoPiquet e Stewart che hanno tre vittorie a testa.

Di seguito riportiamo gli orari del week-end:

Palinsesto Sky (dirette)

Venerdì 26 luglio
Prove libere 1: 11:00 – 12:30
Prove libere 2: 15:00 – 16:30
Sabato 27 luglio
Prove libere 3: 12:00 – 13:00
Qualifiche: 15:00 – 16:00
Domenica 28 luglio
Gara: 15:10

Palinsesto TV8 (differite)

Sabato 27 luglio
Qualifiche: ore 18:00
Domenica 28 luglio
Gara: ore 18:00

 

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: