Anche se, sia nel passo gara che nel giro secco, le Mercedes sono apparse in forma  in casa Ferrari regna l’ottimismo.

Entrambi i piloti sono convinti di fare significativi progressi, sia Kimi che Seb hanno avuto parecchio  lavoro da fare nelle prime due sessioni di prove libere. Per quello che vale in un giorno in cui non vengono segnati punti e assegnate posizioni in griglia, il secondo turno di prove si è concluso con Kimi che ha registrato il terzo miglior crono di 1’28’’828 e Seb appena dietro con 1’28”956. Sin dalla mattina è stato montato un nuovo motore sulla SF70H e durante entrambe le sessioni sono stati utilizzati diversi livelli di benzina.

 

Kimi ha affermato“E’ stata una giornata discreta, è andato tutto liscio rispetto ad altre occasioni e non abbiamo avuto problemi. Sin dal mattino la sensazione era buona, ma ovviamente come sempre, nei primi giri in pista, all’inizio si va per tentativi. Poteva andare meglio, ma non è andata male. Domani sarà diverso. Possiamo solamente cercare di fare del nostro meglio e sono sicuro di poter migliorare. In qualifica e in gara vedremo se basterà”.

Sebastian ha commentato“Oggi per noi è stato un insieme di alti e bassi. Questa mattina abbiamo avuto qualche problema con il bilancio all’inizio, ma nel complesso verso la fine della sessione siamo riusciti a migliorare. Il venerdì non cerchi la prestazione e questo nuovo motore ha molti kilometri da fare, per cui cerchiamo di non usarlo troppo. Funziona bene e non ci ha dato problemi. Abbiamo tante cose su cui lavorare per migliorare. Le Mercedes sembrano veloci, ma questa non è una sorpresa. Oggi la pista era troppo scivolosa e difficile, ma penso che potremo migliorare domani”. Seb ha aggiunto: “Oggi ho provato lo Shield. La visione frontale non è molto buona e penso che sia dovuto alla curvatura che distorce un po’ l’immagine. L’abbiamo usato nel giro di installazione e non mi è piaciuto più di tanto. Non riuscivo a vedere molto, ma alla fine è stato divertente guidare”.

Tempi delle libere 1

Tempi delle libere 2

La Redazione.

A proposito dell'autore

Post correlati

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: