Dichiarazioni Ferrari F1 Leclerc: “Si poteva andare in Q3”. Sainz:”Non trovo grip con la macchina”.

Condizioni molto particolari sul circuito di Spa-Francorchamps a causa delle condizioni meteo. Qualifiche posticipate di qualche minuto a causa della pioggia ma Ferrari che non riesce ad arrivare al Q3 con entrambi i piloti; 11° per Leclerc e 13° con Sainz.

Charles Leclerc, frustato con il box nella conversazione radio al termine della sessione, analizza così le sue qualifiche: “Ho esagerato con le parole, avevo troppa adrenalina”, le sue dichiarazioni a Sky Sport. “Ho l’impressione che oggi si poteva andare in Q3, soprattutto dopo il grande lavoro che la squadra ha fatto dopo le FP3. In mattinata abbiamo fatto molta fatica. Non c’è stato nessun miracolo però eravamo più competitivi. Abbiamo pagato la decisione di mettere un po’ troppo presto le nuove intermedie rispetto agli altri, però dal radar si vedeva la pioggia arrivare. Una decisione difficile sul momento”. Il monegasco guarda comunque con ottimismo alla gara di domenica difendendo la scelta di avere un’ala un po’ più scarica: “Se c’è la pista asciutta ci può aiutare, anche se sarà difficile, Speriamo di essere un po’ più fortunati che nella prima parte di stagione.”

Carlos Sainz analizza un weekend che per ora sembra molto difficile: “In questo momento non so spiegare perché è particolarmente difficile sulla pioggia”, le parole dello spagnolo ai microfoni di Sky Sport. “Non trovo grip con la macchina. Con la SF21 ho avuto un feeling molto positivo sul bagnato a Imola ma qua non stiamo andando forte. Non abbiamo temperatura sulle gomme davanti e questo non ci fa andare forte; dobbiamo analizzare”. Per la gara Sainz è sembrato meno positivo rispetto al compagno di squadra: “Dobbiamo trovare qualcosa perchè altrimenti la gara sarà come la qualifica. Fuori dalla top ten” .

Formula 1 - Notizie F1, News Auto
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: