Gara a due facce per la Scuderia Ferrari che ha dovuto vedere Kimi Raikkonen eliminato al primo giro dopo uno spettacolare incidente

La F14T di Kimi completamente distrutta, per fortuna nessuna conseguenza per il pilota solo una botta alla caviglia.

ma si è poi esaltata con la rimonta di Fernando Alonso che da 16° in griglia ha concluso al sesto posto.

Al via Fernando ha sbagliato a collocarsi in griglia, partendo con mezza macchina più avanti rispetto alla posizione nella quale l’asturiano avrebbe dovuto posizionarsi,
e questo gli è costato una penalizzazione di cinque secondi. Al primo ingresso nell’Hangar straight, invece, è stato il caos. Kimi, in lotta con Gutierrez, è finito largo nella via di fuga in asfalto decidendo di rientrare in pista senza rallentare. Il finlandese ha però trovato un dosso sul prato che lo ha fatto scomporre: Raikkonen ha perso il controllo della vettura finendo contro le barriere alla sua destra ed è rimbalzato in pista attraversando la carreggiata.

A quel punto è stato centrato da Felipe Massa. Per il pilota di Espoo c’è stata una dura botta a una caviglia e un dolore al ginocchio. Gli è stato prescritto assoluto riposo ma per la Germania ci sarà.

Al restart Alonso ha dato spettacolo rimontando dall’undicesimo fino al quinto posto, strappato a un Vettel che era appena rientrato in pista dopo il cambio gomme.

Fernando_alsono_duel2

Il tedesco tuttavia, nel finale ha potuto risorpassare il ferrarista approfittando del calo delle sue gomme Medium.
La gara è stata vinta dalla Mercedes di Lewis Hamilton che, approfittando del ritiro del leader iridato Nico Rosberg, è tornato in lizza per il titolo mondiale. Secondo è arrivato Valtteri Bottas (Williams), terzo Daniel Ricciardo (Red Bull).

CLASSIFICA FINALE GP GRAN BRETAGNA SILVERSONE

Pos Pilota Scuderia

Distacco

1

Lewis Hamilton Mercedes

Winner

2

Valtteri Bottas Williams-Mercedes

+30.1 secs

3

Daniel Ricciardo Red Bull Racing-Renault

+46.4 secs

4

Jenson Button McLaren-Mercedes

+47.3 secs

5

Sebastian Vettel Red Bull Racing-Renault

+53.8 secs

6

Fernando Alonso Ferrari

+59.9 secs

7

Kevin Magnussen McLaren-Mercedes

+62.5 secs

8

Nico Hulkenberg Force India-Mercedes

+88.6 secs

9

Daniil Kvyat STR-Renault

+89.3 secs

10

Jean-Eric Vergne STR-Renault

+1 Lap

11

Sergio Perez Force India-Mercedes

+1 Lap

12

Romain Grosjean Lotus-Renault

+1 Lap

13

Adrian Sutil Sauber-Ferrari

+1 Lap

14

Jules Bianchi Marussia-Ferrari

+1 Lap

15

Kamui Kobayashi Caterham-Renault

+2 Laps

16

Max Chilton Marussia-Ferrari

+2 Laps

17

Pastor Maldonado Lotus-Renault

+3 Laps

 

Ret

Nico Rosberg Mercedes

Cambio

Ret

Marcus Ericsson Caterham-Renault

Ritiro

Ret

Esteban Gutierrez Sauber-Ferrari

Incidente

Ret

Felipe Massa Williams-Mercedes

Incidente

Ret

Kimi Räikkönen Ferrari

Incidente

 

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: