Continua a tenere banco, e a suscitare qualche perplessità , l’attuale situazione in cui si trovano Lewis Hamilton e Toto Wolff infatti, i due ancora non hanno firmato un contratto per le prossime stagioni.


Lewis Hamilton e Toto Wolff, i fautori principali del settimo titolo costruttori conquistato oggi nel GP ad Imola non hanno ancora rinnovato il loro contratto quando orami mancano solo quattro gare dal termine di questo, strano, campionato 2020.



Lewis Hamilton, fresco della vittoria numero 93, al termine della gara ha rilasciato infatti queste affermazioni:


Sono qui da molto tempo. Posso sicuramente capire la voglia di fare un passo indietro e dare più tempo alla famiglia. Non so chi potrebbe sostituire Wolff, è un leader. Non chiamerà mai nessuno non in grado di sostituirlo: ha sempre dato modo a tutti di brillare per le loro capacità e continuerà anche in questo caso. Ma a ogni modo non avrà alcuna influenza sulla mia decisione: io non so nemmeno se sarò qui l’anno prossimo, quindi al momento la decisione di Wolff non mi preoccupa. Come ho sempre ripetuto, non si tratta di una sola persona, ma di una squadra. La macchina non la costruisce Toto, ma il team. Personalmente mi sento benissimo, sono molto forte e credo che possa andare avanti ancora per un bel po’. Mi piacerebbe esserci anche in futuro ma non ci sono garanzie. Aspettiamo e vediamo“.

Dichiarazioni singolari quelle dell’inglese, che stia davvero pensando al termine della stagione di ritirarsi ? Sarebbe alquanto strano, Lewis ha già in tasca il settimo titolo mondiale e anche per il prossimo anno dovrebbe essere ancora la sua Mercedes la favorita , che senso avrebbe ritirarsi ad un passo dal diventare il pilota più vincente della storia ?

Probabilmente Lewis Hamilton sta solo cercando di alzare le sue quotazioni, già altissime, per poter, dopo aver conquistato il settimo titolo mondiale, dettare quelle che sono le sue, costosissime, condizioni con il team.

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: