Il figlio d’arte salirà sulla SF90 nella prima giornata di test in Bahrain

L’indiscrezione che abbiamo riportata nella giornata di ieri ha oggi raggiunto una conferma: Mick Schumacher farà il suo debutto al volante di una Formula 1, precisamente con la nuovissima Ferrari SF90. L’evento avverrà nel corso dei test previsti in Bahrain, il martedì ed il mercoledì che seguono il GP di domenica prossima. Il figlio del grande Michael salirà in macchina nella prima giornata, il 2 aprile. Questo significa che manca una settimana esatta per assistere al battesimo del fuoco di uno dei talenti più attesi del motorsport mondiale. Dopo aver completato il lavoro con la rossa, Schumacher jr. guiderò l’Alfa Romeo Racing il giorno seguente, dunque un impegno molto importante per un ventenne. Prima della massima serie, Mick avrà a che fare anche con il suo esordio in Formula 2, campionato che scatta proprio dal Bahrain in questo fine settimana.

Ecco le parole del team principal Mattia Binotto sul debutto del tedesco e sulla Ferrari Driver Academy, in grado di sfornare diversi talenti negli ultimi anni: ”Crediamo fortemente nel valore della Ferrari Driver Academy come programma formativo di alto livello per giovani talenti, e la scelta di avere promosso Charles Leclerc a pilota titolare lo dimostra. Siamo quindi molto contenti di offrire a Mick e Callum la possibilità di prendere contatto con la Formula 1. Mick, che abbiamo accolto a gennaio in FDA, e Callum, con noi dal 2017, sono certamente piloti in crescita e sono convinto che provare la SF90 in un contesto ufficiale come i test del Bahrain e di Barcellona possa essere molto utile in questa fase della loro carriera”.

Anche il diretto interessato, appunto Mick Schumacher, ha voluto commentare la possibilità che avrà tra le mani: ”Sono ovviamente molto felice per questa opportunità e vorrei ringraziare Ferrari per aver pensato a me. Non vedo l’ora di godermi questa incredibile esperienza. Per ora però preferisco non pensare al test con Ferrari e Alfa Romeo Racing ma continuare a concentrarmi sul mio debutto F2. Fino a domenica preferisco pensare solo a questo”.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: