F1: le novità per il GP dell’ Eifel

La Formula 1 torna a correre sul circuito del Nurburgring. A differenza di altri anni, in questo 2020 sarà denominato GP Eifel. Come ci si poteva aspettare le scuderie hanno portato alcune novità che meritano di essere portate alla luce. Sull’ala anteriore Ferrari non ci saranno grandi novità, ma giusto un paio di piccole soluzioni per aumentare il carico aerodinamico come si può notare dall’immagine sotto.

 

Una novità molto più accentuata, invece, è la soluzione di Racing Point F1, all’altezza delle pance laterali. Una prima anticipazione di pance estremamente sottili l’avevamo già vista con Stroll qualche settimana fa. La soluzione sarà non solo adottata anche da Perez, ma c’è qualche piccolo aggiornamento anche qui.

 

Come si può notare nell’immagine superiore, le pance non hanno più quella forma arcuata, ma sono composte da vere e proprie linee spezzate e decisamente calcate. La zona Coca-Cola è stata rastremata di molto, aumentando addirittura le dimensioni dell’incavo. Per quanto riguarda, invece, le pance vere e proprie, troviamo che sono state “raddrizzate” le linee e sono anche più basse in termini di altezza dal fondo vettura.

 

Tornando alla Ferrari, nell’immagine sopra notiamo qualche particolare differente all’altezza dei badgeboard. Si può notare un profilo pià ondulato sul lato superiore e un inspessimento delle zone verticali. Qui non è chiaro quale sia il vantaggio di tale soluzione. Tuttavia l’obiettivo resta quello di trovare un posteriore più stabile per la vettura.

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: