Sebastian Vettel è dispiaciuto per Mick Schumacher che non è potuto scendere in pista questa mattina, e spera che almeno le Libere 3 vengano disputate.

Al sito della Ferrari, Vettel ha espresso la sua opinione sulla decisione della direzione gara di non far scendere in pista i piloti. “Non è stato il massimo come giornata. Aspettare comunicazione dopo comunicazione senza che mai arrivasse l’ok a salire in macchina è stato un po’ snervante”.

Vettel Ferrari

Il tedesco è dispiaciuto per Mick Schumacher e Callum Ilott che non sono potuti scendere in pista nelle Fp1. “Mi dispiace però soprattutto per i fan e per i due ragazzi di FDA, che non hanno potuto effettuare neppure un giro.

Nel pomeriggio, durante quella che sarebbe dovuta essere la seconda sessione, ho avuto modo di fare molte chiacchiere: con mio padre, che è qui con me questo weekend, con il nostro Direttore Sportivo e anche con Mick, che mi ha detto quanto gli sia dispiaciuto non potersi calare in abitacolo. pero che al più presto gli sia offerta la possibilità di ripetere questa esperienza”.

Vettel crede che anche Sabato le condizioni meteo saranno uguali a quelle di oggi. “Domani avremo condizioni simili, ma speriamo comunque di poter girare nelle libere di mezzogiorno. Sono sette anni che non gareggiamo su questa pista e avremmo bisogno di assaggiare l’asfalto prima della qualifica. Va da sé che il programma di lavoro che ci attende domani sarà piuttosto intenso”.

 

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: