Domenica si corre ad Hockenheim: torna il GP di Germania

L’ultima edizione si disputò nel 2016 con il dominio di Hamilton. La Ferrari arriva da leader in entrambi i mondiali

Dopo una settimana di sosta la Formula 1 torna a far rombare i proprio motori approdando in Germania, dove il Circus mancava da un paio di stagioni. Nel 2017 infatti non si è disputata la corsa teutonica, che l’anno prima fu dominata dalla Mercedes di Hamilton davanti alle Red Bull di Ricciardo e Verstappen. La Ferrari arriva quest’anno in una situazione totalmente opposta a quella di allora: Vettel e Raikkonen chiusero quinto e sesto, mentre ora Seb arriva da leader del mondiale con 171 punti e quattro vittorie e quattro pole su dieci gare. Lo insegue Hamilton, staccato di sole 8 lunghezze. Ferrari al top tra i costruttori con 287 punti contro i 267 della Mercedes.

Ad Hockenheim la rossa ha scritto pagine importanti della sua storia, con gli ultimi due trionfi ottenuti da Fernando Alonso nel 2012 e nel 2010. Il pilota più vincente è Michael Schumacher con quattro successi, l’ultimo nel 2006. Hamilton ha vinto qui nel 2008 e nel 2016, ma ha portato a casa il GP di Germania anche nel 2011 quando esso venne disputato al Nurburgring. Stessa cosa per Sebastian Vettel, che ha ottenuto la sua unica vittoria nel suo paese nel 2013 al volante della Red Bull proprio su quel tracciato.

Tornando al giorno d’oggi, sarà interessante vedere se la Ferrari SF71-H si confermerà la monoposto del momento dopo il trionfo del tedesco a Silverstone, o se ci sarà una reazione delle frecce d’argento. Qui torneranno gli pneumatici ordinari, archiviata in Gran Bretagna la pratica degli 0,4 millimetri di battistrada in meno rispetto al solito. La Pirelli porterà le mescole UltraSoft, Soft e Medium, dunque avverrà il salto di compound ( tra UltraSoft e Soft manca la SuperSoft) come già successo in Cina. Sarà tutto da scoprire il potenziale delle Red Bull, vincitrici in Austria ma scomparse a Silverstone, con Ricciardo quinto e Verstappen bloccato dall’ennesimo guasto sulla sua monoposto.

Di seguito riportiamo gli orari del fine settimana:

La programmazione di SKY Sport F1/HD

Venerdì 20 luglio
Ore 11.00-12.30, F1, Prove libere 1, diretta
Ore 15.00-16.30, F1, Prove libere 2, diretta
Ore 21.00 e 24.00, F1, Prove libere 2, repliche

Sabato 21 luglio
Ore 12.00-13.00, F1, Prove libere 3, diretta
Ore 15.00, F1, Qualifiche, diretta
Ore 18.15, 20.30, 22.15 e 24.00, F1, Qualifiche, repliche

Domenica 22 luglio
Ore 15.10, F1, Gara, diretta
Ore 18.30, F1, Gara, replica
Ore 22.30, F1, Gara, sintesi

La programmazione di TV8/HD

Sabato 21 luglio
ore 20.00, F1, Qualifiche, differita

Domenica 22 luglio
ore 21.30, F1, Gara, differita