L’Aston Martin è stata una delle grandi delusioni del primo GP in Bahrein, Ralf Schumacher analizza la situazione attuale.



Durissime le parole di Ralf nei confronti della situazione in casa Aston Martin, a suo dire molto complessa:“La macchina è, così abbiamo sentito, un disastro, la AMR22 fa tutto ciò che non serve. Inoltre, il patron del team partecipa alle riunioni dicendo come andrebbero svolte le operazioni. Se è così, allora la situazione è veramente complicata. Evidentemente il team ha perso il filo, volevano ottenere tutto subito e troppo in fretta, e questo semplicemente non funziona in Formula 1. Non è sufficiente investire un sacco di soldi per assoldare personale, mettere tutto in una pentola, mescolare brevemente e poi sperare che qualcosa di buono venga fuori. Il team ha voluto adottare un approccio da ‘bulldozer’, lo stesso che non aveva funzionato alla Toyota”.

A proposito dell'autore

Post correlati

Scrivi

Formula 1 - Notizie F1, News Auto
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: