Lewis Hamilton parla delle difficoltà della W13 in attesa del nuovo appuntamento previsto per domenica in Arabia Saudita.


Il sette volte campione del mondo, è molto scettico sulle prestazioni attuali della Mercedes:“La W13 è difficile da guidare e personalmente spero in un miglioramento già nelle prossime gare, anche se ci sono dei problemi fondamentali che richiedono tanto lavoro e soprattutto tempo.La squadra è davanti a delle sfide che non si aspettava di affrontare, ma nessuno si sta lamentando della situazione. Siamo tutti concentrati sull’obiettivo. In Bahrain abbiamo estratto il massimo dalla vettura e lo stesso dovremo fare nei prossimi round. La stagione sarà lunga, molto lunga, e noi amiamo le sfide”.

Lewis Hamilton ha parlato anche della gara di domenica scorsa :“L’ultimo fine settimana in Bahrain ci ha insegnato due cose, ovvero che la nostra vettura è affidabile e che due team sono molto più veloci di noi.Il Sakhir ci ha offerto parecchio in termini di indicazioni, ma Ferrari e Red Bull hanno mostrato una maggiore velocità sul dritto, oltre che una prestazione in curva abbastanza superiore. In generale direi che abbiamo un grosso deficit di potenza”.

A proposito dell'autore

Post correlati

Scrivi

Formula 1 - Notizie F1, News Auto
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: