Melbourne 15 marzo, delusione in casa Ferrari con il 5° tempo di Fernando Alonso e Räikkönen

solo 12° dopo che è andato a sbattere e non si è qualificato per il Q3.

La sensazione è che la Ferrari non ha sfruttato il potenziale della F14T per l’errata strategia nel Q2 e nel Q3 e perche’ Kimi, seppur migliorando il feeling con la monoposto è ancora in difficoltà nell’interpretare la F14T.

Durante il Q1 si è cercato di ottenere il tempo subito perche’ c’era il timore di trovare pista bagnata infatti ed in effetti ha iniziato a cadere qualche goccia di pioggia a quattro minuti dalla fine della prima parte con entrambe le Ferrari qualificate.

Alonso è passato con il quarto miglior tempo in 1’31”388 con le gomme Soft in ritardo rispetto alla concorrenza , nono Raikkonen ( 1’32”439) con gomme Medium risparmiando un set di gomme Soft.

Nel Q2 le condizioni della pista sono peggiorate ed è stato necessario montare le gomme intermedie dato l’asfalto fradicio d’acqua. Alonso è riuscito a piazzarsi in terza posizione con 1’42”805, a sei decimi dalla Mercedes di Rosberg.

Sfortuna invece per Raikkonen che è finito a muro rimanendo escluso come il campione del mondo Vettel.

In Q3 Alonso è riuscito a centrare il quinto tempo. Davanti a lui Hamilton, in pole position, seguito da Ricciardo, Rosberg e Magnussen.

Una Ferrari sotto tono che sembra replicare le solite difficoltà in qualifica, probabilmente con una strategia simile alla concorrenza  si poteva scavalcare qualcuno, anche se le Mercedes sembrano piu’ veloci quanto meno in qualifica. Per la gara lo scenario appare ancora abbastanza incerto per tutti Mercedes compresa che rimane sulla carta la favorita, ma il divario fra gara e qualifica potrebbe cambiare radicalmente. Ricordiamo a tutti gli appassionati che siamo ancora alla vigilia del primo gran premio 2014 su un circuito cittadino e abbiamo come riferimento le prestazioni ottenute in una qualifica con tracciato bagnato, quindi è ovvio che  per avere un primo bilancio dei valori in campo bisogna aspettare la fine della gara.

A proposito dell'autore

Post correlati

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: