Lo spagnolo della Renault potrebbe essere affiancato da Lando Norris nella prossima stagione

In casa Mclaren si inizia a pensare al futuro. L’abbandono di Fernando Alonso era forse nell’aria ma non così facilmente prevedibile già dal prossimo anno, dunque nel team di Woking devono cominciare a pensare al sostituto del due volte campione del mondo.

La scelta pare ormai fatta, con gli inglesi che per la loro riscossa punteranno su Carlos Sainz Jr, da sempre ‘’l’allievo’’ di Nando. Il pilota della Renault sta vivendo una stagione altalenante, figlia di un confronto interno mai facile con il tostissimo Nico Hulkenberg. L’ufficialità del suo approdo in Mclaren arriverà non prima del 30 settembre, giorno in cui scadrà l’opzione Red Bull su Sainz.

Sarà interessante vedere su chi cadrà la scelta Mclaren per il secondo pilota, dato che Stoffel Vandoorne non sembra essere più una certezza come lo era in passato. Il duello è tra un altro predestinato, Lando Norris, ed Esteban Ocon della Force India. Il favorito numero 1 sembra essere il britannico, nonostante una stagione in F2 più difficile del previsto.

Si complica invece il futuro di Ocon, dopo che l’arrivo di Ricciardo in Renault gli ha chiuso le porte del team francese. Con l’approdo di Stroll alla Force India anche il team di Mallya sembra mettere in crisi il transalpino, che nonostante il suo grande talento rischia veramente di restare a piedi il prossimo anno.

di Giovanni Messi

Foto Federico Basile