Nonostante il pessimo inizio di stagione, la Red Bull ha affidato all’olandese un run dimostrativo al volante di una RB8

La Red Bull è solita dare spettacolo, anche nei centri delle cittadine o in posti assolutamente proibitivi per fare girare una vettura di Formula 1. Max Verstappen tempo fa guidò una monoposto sulle nevi di Kitzbuhel e ieri è tornato in azione nelle strade di Budapest.

A quanto pare nel team anglo-austriaco non sono stati troppo toccati dalla collisione tra i due piloti nel GP d’Azerbaijan, altrimenti se una cosa del genere fosse avvenuta in Ferrari probabilmente il responsabile sarebbe stato altamente redarguito, invece Verstappen è stato immediatamente rimesso al volante, in particolare con la RB8 iridata nel 2012 con Sebastian Vettel. Il giovane Max è stato protagonista di un run in cui ha regalato spettacolo a suon di burnout e, per fortuna, ha evitato di sbattere la monoposto contro i marciapiedi ed i muretti della capitale ungherese.

Ancora una volta la Red Bull ha deciso di affidarsi per questi eventi promozionali su Max Verstappen, ormai chiaramente l’uomo immagine del team nonostante una serie di errori che sembrano non avere fine in questo inizio di stagione 2018. Assente invece Daniel Ricciardo, ormai in palese rottura con la squadra nonostante sia sempre lui a portare i punti a casa, sempre che non venga speronato dal compagno di squadra o che la sua vettura non lo lasci a piedi.

Evidentemente neanche il successo in Cina è riuscito a far cambiare idea ai vertici della Red Bull, sempre più intenzionati a puntare sul ventenne olandese piuttosto che sul più maturo australiano, che sembra averne abbastanza di questa situazione nella squadra. Vedremo cosa ci riserverà il futuro, ma la certezza è che un pilota con la classe ed il talento di Daniel non merita di soffrire certi atteggiamenti in un team in cui è lui a fare la differenza e a salvare il bilancio in ogni week-end e la sensazione è che lui presto lascerà la squadra in presenza di alternative convincenti.

 

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: