Domenica si corre il quarto appuntamento del mondiale su un tracciato cittadino ma velocissimo

Pochi giorni dopo la trasferta cinese il circus iridato torna ad accendere i motori. Per la quarta prova del mondiale 2018 si arriva nella città di Baku, situata sul Mar Caspio in Azerbaijan. Quella che si disputerà questo fine settimana è la seconda edizione del GP d’Azerbaijan, dato che nel 2016 si corse con il nome di Gran Premio d’Europa.

Ferrari, Mercedes e Red Bull continueranno a darsi battaglia, con i tedeschi vogliosi di rivincita dopo che nelle prime tre gare non hanno conseguito alcun successo. In Australia ed in Bahrain si è imposto Vettel con la Ferrari, mentre in Cina abbiamo assistito alla rimonta capolavoro di Ricciardo sulla Red Bull, aiutato dalla tattica a due pit stop con gomme più fresche nel finale.                       Grazie alle sue alte velocità di punta, la SF71-H arriva da favorita a questo week-end, ma del resto lo era anche la Mercedes in Cina e sappiamo tutti come è andata a finire. In questo campionato nulla è scontato e anche qui sarà tutto da vedere, ricordando la rocambolesca gara dello scorso anno con tanto di ruotata di Vettel ad Hamilton.

Di seguito riportiamo gli orari del fine settimana azero:

 

Venerdì 27 aprile:

Prove libere 1 – 11.00-12.30 – diretta su Sky Sport F1
Prove libere 2 – 15.00-16.30 – diretta su Sky Sport F1

Sabato 28 aprile:
Prove libere 3: 12.00 – 13.00 – diretta su Sky Sport F1
Qualifiche: 15.00 – 16.00 – diretta su Sky Sport F1

Domenica 29 aprile:
Gara: ore 14.10 – diretta su Sky Sport F1
ore 21.00 – Differita su TV8

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: