Lo storico binomio Scuderia Ferrari – Shell proseguirà anche nei prossimi anni: accordo tra i due noti marchi raggiunto

La partnership tecnica e commerciale tra Ferrari e Shell, iniziata tanti decenni fa, proseguirà con una collaborazione pluriennale. L’accordo prevede un focus speciale sulla sostenibilità e sul trasferimento tecnologico dalla pista alla strada. Questo nuovo capitolo di una delle collaborazioni più longeve nell’automobilismo sportivo vedrà la Scuderia e Shell lavorare insieme non soltanto per vincere in pista ma anche per definire i regolamenti relativi alla power unit del futuro.

Tutti questi anni di fruttuosa collaborazione hanno portato alla conquista di ventidue titoli iridati (10 Costruttori e 12 Piloti) in Formula 1. “Il rapporto fra Scuderia Ferrari e Shell risale al 1929, anno di fondazione della nostra squadra. Nel corso di più di nove decenni ha contribuito alla conquista di tante vittorie. Siamo quindi molto lieti che questa collaborazione possa durare ancora a lungo“, ha dichiarato il team principal della Ferrari Mattia Binotto.

Ricerca dell’eccellenza, passione per la competizione, lavoro di squadra, trasferimento tecnologico dalla pista alla strada. Sono questi i valori che condividiamo con Shell e che caratterizzano una partnership unica nella storia dell’automobilismo sportivo. Sapere di poter contare su un Innovation Partner come Shell ci assicura non soltanto un importante contributo in termini di prestazione ma anche e soprattutto un fondamentale supporto nelle ambiziose sfide che ci aspettano. In particolare quella che vede la Formula 1 impegnata a raggiungere un livello di emissioni zero per il 2030“.

La nostra collaborazione con Ferrari ha prodotto innovazioni davvero notevoli. Shell ne fa regolarmente affidamento quando sviluppa nuovi carburanti e lubrificanti per i nostri clienti“, ha dichiarato invece István Kapitány, vice presidente di Shell.

Ora stiamo entrando in un momento molto emozionante nella nostra storia insieme. Poiché sfruttiamo questa partnership non solo per lottare per il successo in pista, ma anche per sviluppare carburanti e lubrificanti più puliti per i nostri clienti.

Telegram

Instagram https://www.instagram.com/newsf1.it/
Pagina https://www.facebook.com/notizief1
Twitter : https://twitter.com/Graftechweb
Leggi il libro di Aimar Alberto https://amzn.to/3rzWb

A proposito dell'autore

Cresciuto nel mito di Schumacher e della "rossa", appassionato di F1 e di motori, Copywriter e Marketer. Follow me: Linkedin: @Michele Cozzola

Post correlati

Formula 1 - Notizie F1, News Auto
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: