Carlos Sainz non correrà in questo weekend a causa di un’appendicite.
Il team ha annunciato che Oliver Bearman lo sostituirà durante le FP3, qualifiche e gara di sabato.

Bearman, giovane pilota inglese di 18 anni, guiderà la sua Ferrari #38, dopo essersi assicurato una pole position per Prema durante le qualifiche di giovedì.

Facendo parte del programma Ferrari Driver Academy, Berman ha avuto l’opportunità di testare per la scuderia di Maranello -e quindi guidare una monoposto Ferrari– e, durante la scorsa stagione, ha già avuto l’opportunità di guidare una monoposto F1 ai Gp di Messico e Abu Dhabi, guidando una Haas.
Dopo Abu Dhabi aveva dichiarato che si sarebbe preparato al meglio per la stagione dopo, così che se avesse ricevuto una chiamata sarebbe stato pronto.

Dal momento che il pilota gareggerà in F1 significa che non potrà correre in F2.
Infatti come regolamento i piloti F2 non possono competere, in uno stesso weekend, sia alla F1 che alla F2.

Prema ha perciò deciso di ritirare la monoposto vincente di Bearman, dichiarando che l’intero team si sente dispiaciuto nel ritirarle l’auto, che sarebbe partita dalla pole position, ma sono estremamente entusiasti per il debutto di Ollie in F1.

Dunque basterà aspettare le 16:30 di questo venerdì 8 marzo per vedere Oliver Bearman guidare una monoposto Ferrari sul circuito arabo di Jeddha, facendo così il suo debutto ufficiale il Formula 1.

Scrivi

Formula 1 - Notizie F1, News Auto