Impressionante la prova dell’AlphaTauri di Gasly che segna il miglior tempo nelle ultime libere di Baku. Secondo Perez davanti ad Hamilton ed alle Ferrari. Incidente per Max.

Si va verso una qualifica bellissima a Baku, dove le ultime libere si sono concluse nel segno di una super AlphaTauri con Pierre Gasly. Il francese si è inventato un giro mostruoso sfruttando tutta la cavalleria del nuovo motore Honda girando in 1’42”251, facendo capire che l’evoluzione del costruttore giapponese sta dando i frutti sperati. All’inseguimento c’è Sergio Perez con la Red Bull targata Honda, staccato di oltre tre decimi dalla vetta. Sicuramente la differenza sta nell’utilizzo di una mappatura più aggressiva, cosa che consegna alla RB16B i favori del pronostico per il pomeriggio.

Dopo un week-end da incubo, la Mercedes ha dato un segnale di vita con Lewis Hamilton che è terzo a mezzo secondo dal battistrada. Il campione del mondo ha però sfruttato una scia perfetta per spingere la sua W12, ottenendo un vantaggio di circa 6 decimi secondo il suo ingegnere. Questo indica che le frecce nere non sembrano assolutamente a loro agio su questa pista, almeno sul giro veloce. Le Ferrari sono quarta con Charles Leclerc e quinta con Carlos Sainz. Le rosse hanno dato l’impressione di essere competitive, ma senza voler forzare troppo. Il grande assente è Max Verstappen, autore di un incidente nella prima fase della sessione alla curva 15. L’olandese ha danneggiato la sospensione anteriore destra che ora dovrà essere riparata per la qualifica.

Non benissimo la McLaren, sesta con Lando Norris davanti alle Alpine di Fernando Alonso ed Esteban Ocon, tra i quali si è infilato Yuki Tsunoda. Daniel Ricciardo completa la top ten. Continua a remare l’Aston Martin che è undicesima con Sebastian Vettel, seguito da Lance Stroll. Peggio di loro ha fatto Valtteri Bottas, mai a suo agio con la macchina tra le stradine azere. Passo indietro per l’Alfa Romeo Racing che è quattordicesima con Kimi Raikkonen, mentre Antonio Giovinazzi si è infilato tra le Williams. In chiusura le Haas. Alle 14 la qualifica.

Formula 1 - Notizie F1, News Auto
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: