Andy Cowell ha rifiutato l’offerta di diventare dal 2021 il responsabile della power unit Ferrari, che è sempre alla ricerca anche del nuovo direttore tecnico.

Momento difficile per la Ferrari non solo in pista, ma anche sul mercato dei tecnici. Infatti Cowell ha declinato la proposta di Mattia Binotto di sostituire l’attuale progettista dei motori Wolf Zimmermann.

FerrariIl nome del quasi ex Mercedes, era stato fatto in un’intervista a Sky Sport da Nico Rosberg. Il tedesco aveva invitato la Scuderia di Maranello ad ingaggiarlo, per ridurre il gap dai rivali nel 2021.

Contatto che in realtà c’era già stato. Secondo Motorsport la Ferrari nelle scorse settimane aveva fatto un’offerta per diventare il nuovo responsabile della power unit Ferrari, che però ha rifiutato.

Infatti l’inglese veniva visto come l’uomo giusto, per la Rossa. Non soltanto è stato uno dei protagonisti del ciclo vincente Mercedes, dall’inizio dell’era ibrida nel 2014, ma sta lasciando la Casa di Stoccarda dopo le difficoltà nelle ultime due stagioni, facendola tornare il miglior motore sulla griglia.

Area in cui la Ferrari fino a pochi mesi fa si sentiva tranquilla. Invece come ha dimostrato la rottura di Charles Leclerc Domenica, nonostante tanti cavalli in meno rispetto al 2019, manca anche affidabilità oltre che prestazioni.

Al momento Binotto non sta valutando alternative. Segnale che fa capire come Cowell era l’obiettivo numero uno del Cavallino Rampante, per la possibilità di scoprire i segreti della Mercedes.

In alto mare anche la scelta del nuovo Direttore tecnico. Tutti i possibili candidati avrebbero gli stessi dubbi di Cowell, a causa dei trattamenti riservati a Aldo Costa, James Alisson e Lorenzo Sassi, poi rimpianti quando sono passati in Mercedes.

Ferrari alla ricerca anche di aerodinamici. Visto il fallimento della SF1000, ed anche gli aggiornamenti in galleria del vento non sembrano far guadagnare decimi, Binotto ha capito che c’è bisogno di andare sul mercato sia in ottica 2021, ma sopratutto 2022 anno messo nel mirino da John Elkann per riportare il titolo a Maranello.

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: