Ma  basta basta! Ma vi rendente conto a che livelli siete arrivati? E’ questa la Formula Uno secondo voi? Tutti state lì a scornarvi per la paternità di una scoperta, di una novità, e poi di che si tratta? Di una fessura in più per il raffreddamento dei freni, di una insignificante aletta di 3 cm, o di un alettone che ha un foro o dei fori di 5mm, e ci create sopra tutto un discorso lungo delle pagine per dimostrare cosa alla fine? Che si guadagnano 1,2,3 o 4 decimi? Magari! Niente nessuno sa quantificare veramente l’utilità in termini numerici di queste piccole parti di microaerodinamica, e ci fate pure l’analisi tecnica, ma tecnica di che? E non risparmio nessuno, neppure il sito che mi ospita, ma davvero la vostra idea di F1 è questa? Così vi hanno ridotto i regolamenti, congelati, surgelati come un merluzzo del mare del nord, o come quelle bistecche risalenti alla 2° guerra mondiale che mi davano quando ero in marina al Comsubin, dovreste tutti ribellarvi e invece di stare a tradurre tutto il giorno i comunicati delle varie squadre e pubblicarli, potreste sfruttare meglio il vostro tempo criticando sempre questa formula-idiozia di cui siamo tutti spettatori inermi. Non si parla più di piloti, non si parla più di motori, ma l’avete mai vista una power unit dal vero? Sapete che motorini sono questi? Quella che voi chiamate parte termica è grande come il motore di una motocicletta o poco più, ah se ve lo facessero vedere! Rimarreste tutti a bocca aperta, sì grande tecnologia, ma motorini da falciatrice altro che i V12 o i V10 di un tempo, e state ad accapigliarvi per nulla, di che si parla oggi, dei marchi, la ferrari, la mercedes smg o la red bull e poi che altro? Piccole parti aerodinamiche, frequento in web dei motori da poco e già ho capito tutto, si parla tanto ma non si dice niente, perché niente c’è da dire e da lassù, chi comanda vede tutte queste formichine che fanno il loro bel lavoro di fargli pubblicità gratis, e le formichine litigano pure. Ma svegliatevi una volta per tutte e cominciate a scrivere dei belli editoriali in cui mettete a nudo i veri problemi di questa categoria, che non ci sono più idee perché idee non ci devono essere, perché è solo ed unicamente un business aiutato egregiamente dai social. Siete gli strumenti ma dovreste essere tra i protagonisti, perché ho visto che ci sono persone in gamba, capaci di pensare e non di fare solo da terminale per le informazioni, ecco cosa si fa fondamentalmente, il terminale! Andiamo si può fare di meglio, e poi se analizzate una cosa, portate i numeri e fate capire a tutti che quella cosa è veramente importante e quanto vale in termini di prestazione, così voi stessi capirete che lavorate tanto per niente, ah sì scusate 0,000001 decimi a giro! Ho già parlato del suono di questi motori (?) ma come fate ad accettare di ascoltare il sound di una lavatrice (vecchia) misto a quello di una motozappa a due tempi? Se questa per voi è la f1, vuol dire che non l’avete mai conosciuta davvero questa categoria che dovrebbe essere la nobiltà del mondo motoristico, gente come Enzo Ferrari e Colin Chapman staranno rivoltandosi nella tomba ad assistere ad uno spettacolo di tale indecenza appoggiato per giunta  da tante persone ignare. Racer X

A proposito dell'autore

Post correlati

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: