Liberty Media pochi minuti fa ha annunciato che al Mugello il 13 Settembre si disputerà il Gp di Toscana, e la 1000 gara della Ferrari.

Al termine di un lungo inseguimento, il Mugello entra nel calendario di Formula 1. All’inizio delle prove libere 1, i social della F1 hanno comunicato che sul circuito di proprietà della Ferrari andrà in scena la nona gara del mondiale 2020.

FerrariNotizia che era nell’aria, e questa mattina è stata ufficializzata. “La F1 correrà per la prima volta al Mugello in Toscana il 13 settembre, prima di dirigersi a Sochi per il Gran Premio di Russia il 27 settembre“.

Il Mugello per non perdere quest’occasione, ha rinunciato ad organizzare a porte chiuse il Gp d’Italia di Moto Gp. Infatti da quando la F1 ha dovuto rivoluzionare il calendario a causa del Covid, giorno dopo giorno ha visto aumentare le sue chance di ospitare una gara in questa stagione.

Proprio per questo motivo, la Ferrari qualche settimana fa, spostò il test per preparare il Gp d’Austria al Mugello inizialmente programmato a Fiorano, e far prendere a Charles Leclerc e Sebastian Vettel, le misure con la pista su cui festeggerà il 1000 Gp della sua storia.

La novità delle ultime ore che sia a Monza che al Mugello, potrebbero esserci gli spettatori. Possibilità che sembrava esclusa, invece ACI e le istituzioni italiane stanno provando a far essere presenti i tifosi del Cavallino Rampante nei due autodromi.

Insieme al ritorno dopo molti anni di un doppio Gp in Italia, è stata confermata Sochi il 27 Settembre. Per quanto riguarda l’ultima parte di campionato ci sono ancora grandi incognite, vista la situazione del Coronavirus in America e Sudamerica.

Non è escluso che Fia e Liberty anche ad Ottobre e Novembre facciano rimanere il circus in Europa, con Portimao e Hockenheim pronte a subentrare in caso di eventuali forfait di Austin e Interlagos, mentre sembrano molto basse le chance di Imola.

x

A proposito dell'autore

Post correlati

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: