L’Automobile Club Milano saluta con viva soddisfazione la notizia della firma del contratto, avvenuta nella giornata di ieri, che conferma il G.P. d’Italia a Monza per i prossimi anni.

“E’ un grande risultato per il motorsport nazionale e per il nostro storico impianto”, ha sottolineato il presidente AC Milano, Ivan Capelli.

“Grazie al sapiente lavoro del presidente nazionale Angelo Sticchi Damiani, sono stati così premiati gli sforzi del Consiglio direttivo dell’Automobile Club Milano in carica che aveva proprio la permanenza della Formula 1 all’Autodromo Nazionale Monza fra i suoi principali obiettivi.”

“Il percorso è stato molto lungo e molto delicato e ha richiesto un grande lavoro di squadra sul territorio lombardo e a livello nazionale”, ha dichiarato inoltre Ivan Capelli. “A nome del Consiglio direttivo AC Milano e della società Sias, ringrazio i Comuni di Milano e di Monza, il Consorzio del Parco di Monza e, soprattutto la Regione Lombardia, per aver affiancato e appoggiato il presidente dell’ACI nella delicata e complessa trattativa portata positivamente a conclusione.”

“Il rinnovo del contratto di Formula 1 trasmette ulteriore entusiasmo al programma di rilancio del nostro Autodromo, il “Tempio della Velocità” che dal 1922 è un punto di riferimento insostituibile per gli appassionati di tutto il mondo”.

 

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: