Sakhir, 21 febbraio  condizioni ambientali perfette per girare migliori rispetto a ieri con il vento meno fastidioso .

Oggi come  da copione Kimi è tornato a bordo della rossa sostituendo lo spagnolo Fernando Alonso,  il ritorno di Kimi non è stato facile All’inizio tutto  funzionava alla perfezione sulla F14 T, continuando i test aerodinamici  e alcuni collaudi sull’assetto e qualche prova di partenza. Poi un banalissimo problema di collegamento alla telemetria ha impedito di proseguire il test facendo perdere del tempo prezioso  a tutta la squadra.

Il team ha cercato di risolvere il problema con calma e attenzione per scongiurare altri problemi simili in futuro facendo esperienza sui nuovi sistemi di telemetria .

Seguono i tempi aggiornati alle ore


Posizione
Driver Scuderia

Monoposto

Tempo

Giri t

       
1. Hamilton Mercedes GP W05

1:34.263

67

2. Button McLaren MP4-29

1:34.976

103

3. Massa Williams FW36

1:36.066

60

4. Gutierrez Sauber C33

1:37.180

96

5. Perez Force India VJM07

1:37.367

57

6. Räikkönen Ferrari F14 T

1:37.467

44

7. Kvyat Toro Rosso STR9

1:38.974

57

8. Maldonado Lotus E22

1:39.642

26

9. Ricciardo Red Bull Racing RB10

1:40.781

28

10. Ericsson Caterham CT05

1:42.130

98

11. Chilton Marussia F1 Team MR03

1:46.672

4

12. Bottas Williams FW36

A proposito dell'autore

Post correlati

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: