Sebastian Vettel non è ottimista sulle sue possibilità di salire sul podio nelle ultime tre gare, e annuncia che proverà la Racing Point soltanto nel 2021.

In conferenza stampa Vettel conferma che il terzo posto nel Gran Premio di Turchia è stato molto importante, in quanto gli ha consentito di salutare la Ferrari prima del passaggio in Racing Point nel 2021, tornando sul podio.

Vettel

Infatti il tedesco vede molto difficile ripetere nelle ultime tre gare, ritenendo che le piste di Sakhir e Abu Dhabi non adatte alla SF1000, e di conseguenza che la Scuderia di Maranello possa tornare in corsa per il terzo posto della classifica costruttori. “Non ricordo tutti i miei 120 podi ma sicuramente è stato un podio piacevole. Ripetersi? “Sarà difficile lottare nuovamente per il podio. Sembrerebbe resterà asciutto ma vedremo”.

Vettel dopo Abu Dhabi si potrà concentrare sulla sua prossima sfida essere il simbolo del ritorno in Formula 1 dellAston Martin, con cui proverà a cancellare le ultime due stagioni al di sotto delle aspettative con la Ferrari.

Proprio rispondendo alle domande su quando lo vedremo al volante della RP20, Vettel ha annunciato che a differenza di Fernando Alonso non proverà la nuova macchine nè ad Abu Dhabi nè in altri test, ma dovrà aspettare Febbraio. “Da quel che ho sentito ci sarà un solo test prima della prossima stagione, sarà quella la prima volta in cui girerò con il mio nuovo team.

In conclusione Vettel ha fatto i complimenti a Fia e Liberty Media, per essere riuscite ad organizzare il mondiale, quando a Marzo nel momento in cui fu annullato il Gran Premio d’Australia, in molti ipotizzavano la cancellazione dell’intera stagione. “A giugno è apparso chiaro che avremmo ripreso e adesso sono 6 mesi che corriamo. Sicuramente non è stato semplice per la FIA e Liberty Media, hanno fatto un lavoro fantastico”.

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: