Max Verstappen si prende il primo posto delle qualifiche del GP di Abu Dhabi. L’olandese partirà davanti alle due frecce d’argento rispettivamente di Bottas e Hamilton.

È un super Max quello delle ultime qualifiche di quest’anno. Dopo un inizio un po’ travagliato, Max Verstappen è riuscito a mettere a segno un tempone, 1’35”246, che gli ha permesso di stare davanti al pilota finlandese per soli 25 millesimi e 65 da Lewis Hamilton. La prima pole non Mercedes del 2020 e, di conseguenza, la prima ed unica pole per la Red Bull nel 2020. Prestazione che ha lasciato l’amaro in bocca al team Mercedes per non aver ottenuto 17 pole su 17 in un mondiale.

 

 

“È stato piuttosto complicato all’inizio, non riuscivo a trovare ritmo soprattutto nell’ultimo settore – ha aggiunto Verstappen – Fortunatamente sono riuscito a mettere tutto insieme all’ultimo giro. È stata una stagione abbastanza difficile per noi in qualifica. Quando stai dietro fai di tutto per avvicinarti e, alcune volte, diventa frustante“.

Per quanto riguarda il passo-gara, non abbiamo fatto tanti giri nelle prove. È tutto da valutare. Possiamo contare anche sulla velocità di punta ora. Di sicuro faremo il possibile per restare davanti alle due Mercedes. In fin dei conti penso sia stata una qualifica molto positiva, siamo contenti e cercheremo di vincere domani“.

Formula 1 - Notizie F1, News Auto
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: