Spettacolare giro di Max Verstappen che batte Bottas ed Hamilton per la pole ad Abu Dhabi. Grande Norris quarto, mentre Leclerc è ottavo ma partirà undicesimo.

Le ultime qualifiche del mondiale 2020 hanno regalato spettacolo ed emozioni. A sorpresa, in pole ad Abu Dhabi ci è andato Max Verstappen con la Red Bull targata Honda, la terza della carriera. L’olandese ha girato in 1’35”246, beffando la Mercedes di Valtteri Bottas per 25 millesimi, approfittando di un fantastico secondo settore. Solo terzo il rientrante Lewis Hamilton, anche lui a meno di un decimo dal battistrada su una W11 meno perfetta del solito. Si tratta della prima pole firmata da un team diverso dalla Mercedes a Yas Marina nell’era ibrida.

Da sottolineare anche un lavoro eccellente di Lando Norris, autore del quarto tempo con la McLaren. Il britannico ha nettamente vinto il confronto con Carlos Sainz, sesto alle spalle di Alexander Albon. Settima l’AlphaTauri di Daniil Kvyat, il quale ha battuto Pierre Gasly, solo decimo. L’ottavo posto se lo è preso Lance Stroll con la Racing Point, davanti a Charles Leclerc con la Ferrari. Molto deludente la qualifica delle rosse, visto che Sebastian Vettel ha chiuso in tredicesima piazza. Strano quanto accaduto al monegasco, che era risultato velocissimo con le Medie nella seconda sessione, per poi faticare sulle Soft nel momento decisivo. Ricordiamo che Leclerc partirà in dodicesima posizione, in virtù delle tre posizioni di penalità rimediate per lo scontro a Sakhir nel primo giro.

Poche le sorprese nel Q1, nel quale vengono escluse entrambe le Haas e le Williams. Kevin Magnussen è diciassettesimo, seguito da George Russell, Pietro Fittipaldi e Nicholas Latifi. Bravo Antonio Giovinazzi che porta l’Alfa Romeo Racing nella seconda fase, mentre Kimi Raikkonen resta fuori. Le Mercedes dominano mentre stupisce Leclerc, il quale si piazza in terza piazza subito alle spalle delle frecce nere.

Nel Q2 Sergio Perez decide di non girare, risparmiando gomme considerando che domani scatterà in fondo. Le Mercedes si qualificano agevolmente con le Medie, per cui partiranno con quella mescola in gara. Così come Hamilton e Bottas, anche Leclerc, Verstappen e Sainz riescono a racimolare la qualificazione puntando sulla gialla. Molto deludenti le Renault, entrambe escluse con Esteban Ocon davanti a Daniel Ricciardo. Amara l’ultima qualifica in rosso per Vettel, tredicesimo davanti a Giovinazzi e Perez. Alle 14:10 di domani la partenza della gara.

Telegram

https://t.me/newf1it

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: