Sebastian Vettel è felice che in Austria la prossima settimana scatterà il mondiale 2020, in cui spera di chiudere la sua storia con la Ferrari, riscattando la brutta stagione dell’anno scorso.

Fra cinque giorni al Red Bull Ring non inizierà per Vettel soltanto il tredicesimo anno in Formula 1, ma sarà l’ultima occasione per centrare l’obiettivo di vincere il titolo come Michael Schumacher con la Ferrari.

Vettel FerrariNella prima intervista concessa alla televisione tedesca RTL, dall’annuncio che non avrebbe rinnovato il contratto con la Scuderia di Maranello, il quattro volte campione del mondo è apparso molto determinato in vista della prima gara in Austria, e non essere distratto dai tanti rumors sul suo futuro.

“Sono contento che ci venga nuovamente concesso di correre, anche se senza pubblico sarà ovviamente strano. Il circuito del Red Bull Ring è molto bello, un ottimo tracciato per ricominciare”.

Una delle  novità di questo campionato, saranno i tanti Gran Premi su uno stesso tracciato. Vettel ha la stessa opinione di Verstappen e non è convinto a differenza di Mattia Binotto, che la seconda gara sarà uguale alla prima.

“Sarà una novità per me e per tutti correre sulla stessa pista ad una settimana di distanza. Il livello di perfezione si alzerà ulteriormente rispetto al consueto. Tutti sapranno cosa aspettarsi e si potrà fare tesoro di eventuali errori. A livello di strategia si potranno tentare nuove soluzioni per cercare di limare ancora qualcosa a livello di prestazione. Questo potrebbe portare allo stesso risultato oppure a qualche sorpresa”.

Vettel dopo aver verificato le sue condizioni fisiche nel test del Mugello, si sente in forma. “Credo di aver speso bene il tempo avuto a disposizione in questo lungo isolamento. Sarà un long run usurante per tutti e non avremo pause, ma sono pronto. Servirà grande concentrazione, correre senza soluzione di continuità richiederà uno sforzo extra a tutti. Bisognerà sopportare a livello fisico e mentale una quantità di lavoro non indifferente, e sarà importante non perdersi e  portare a casa il massimo risultato in ogni fine settimana”. 

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: