La Ferrari vuole permettere a Sebastian Vettel di chiudere la sua storia con la Rossa tornando protagonista, grazie agli aggiornamenti previsti al Nurburgring che dovrebbero aiutarlo a trovare il feeling con la F1000.

Nonostante che con le piccole novità portate in Russia, Charles Leclerc è arrivato sesto, mentre Sebastian Vettel non è andato oltre la tredicesima posizione, la Ferrari non ha nessuna intenzione di mollare il tedesco. Infatti gli aggiornamenti che saranno montati sulle SF1000 fra due settimane in Germania, dovrebbero consentirgli di trovare la fiducia nella macchina.

Situazione non nuova per il quattro volte campione del mondo. Anche l’anno scorso le difficoltà ad adattarsi all’assetto della SF90, lo costrinsero nella prima parte di stagione a finire spesso dietro a Leclerc.

La storia si è ripetuta anche nel 2020, nonostante la SF1000 era stata progettata e pensata anche per venire incontro allo stile di guida di Vettel. Invece non è stato così, e le sue speranze di lasciare un bel ricordo di se ai tifosi della Rossa dopo Sochi, sembra molto difficile da realizzare.

Invece secondo F1 lnsider, la Ferrari vuole aiutarlo a tornare sui livelli degli anni scorsi. In particolare il problema principale che Vettel lamenta da due anni, è avere un posteriore troppo ballerino che non gli fa avere fiducia nella macchina

Proprio per aiutarlo a dare la svolta alla sua stagione, per il Gp dell’Eifel ha intenzione di portare un nuovo diffusore. Questa novità dovrebbe consentire a Vettel di cambiare l’assetto della SF1000, ed essere più veloce in curva.

La Ferrari in questo modo oltre a lavorare in ottica 2021, vuole rispondere alle accuse di questi mesi. Infatti in tanti nel paddock hanno parlato di un Vettel separato in casa, quando come dimostrano i video e le immagini di Firenze, del pre qualifica di Sochi mentre si allenava con Leclerc i rapporti con tutta la squadra sono sempre molto buoni.

Inoltre la Ferrari spera ancora di recuperare qualche posizione della classifica costruttori, e per farlo ha bisogno di entrambi i piloti. Vedremo dal Nurburgring, se come a Singapore quando un aggiornamento sbloccò Vettel, succederà la stessa cosa.

A proposito dell'autore

Post correlati

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: