ieri sera nel corso delle qualifiche le Ferrari di Charles Leclerc e di Carlos Sainz sono riuscite a sopravanzare sulle McLaren di Lando Norris e Daniel Ricciardo, certamente un durissimo colpo per quella che sarà la lotta tra i deu team per accaparrarsi il terzo posto nella classifica costruttori, e lo sanno bene anche i piloti, primo fra tutti Ricciardo che ha dichiarato:

Entrambi i giri del Q3 sono stati molto vicini a quelli di Sainz. Ero contento di partire sul lato pulito della griglia, ma poi mi sono ricordato che Bottas doveva scontare la sua penalità, e dunque partirò sul lato più sporco. A livello di feeling con la vettura ero più contento nel Q1, poi è diventato un po’ più complicato essere a mio agio sulla macchina. Non credo che la pista sia migliorata molto nel corso della sessione, faticavo sempre di più. L’ultimo tentativo è stato buono, considerando che era difficile fare un giro perfetto in quelle condizioni: non credo che potessi migliorarlo di due decimi e prendere Leclerc. Sainz era alla portata, ma Charles no. La Ferrari ci ha battuto, ma con Sainz che parte sulla soft speriamo di poter recuperare in gara“.

In casa Ferrari è stata fatta in effetti una scelta diversa: Carlos Sainz partirà con le gomme rosse, mentre Charles Leclerc partirà con le gomme gialle come la maggior parte di quelli che partono dal fronte, scelta diversa quindi, evidentemente la Ferrari spera che almeno una delle due possa pagare positivamente.

Mentre Lando Norris dal canto suo ha detto: “Non sono troppo soddisfatto del risultato delle qualifiche, per due motivi. Anzitutto, penso che avrei potuto ottenere un giro migliore, e poi siamo dietro entrambe le Ferrari. Non è il risultato che volevamo, ma cercheremo di rimediare in gara. Partiamo con la gomma media e una delle Ferrari è sulle soft, forse possiamo approfittarne e finire davanti a loro. Lavoreremo sulla nostra strategia e ci assicureremo di essere pronti per qualsiasi opportunità“.

A proposito dell'autore

Post correlati

Formula 1 - Notizie F1, News Auto
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: