In Belgio ripartirà la stagione di Formula 1 e la situazione in Ferrari F1 non è certo delle migliori. Ma la gestione gomme potrebbe rappresentare una speranza.

A Spa (27-29 agosto) la Ferrari non avrà certo vita facile. In particolare Charles Leclerc, che tornerà nella monoposto della sua Ferrari con sopra montato il terzo motore per questo campionato 2021. I tecnici, infatti, sono stati costretti a sostituire la Power Unit danneggiata nell’incidente causato dall’Aston Martin di Lance Stroll al via del GP d’Ungheria.

Ferrari

L’unità montata è quella 065/6 in configurazione identica a quella già usata, poiché l’evoluzione di cui ha parlato il Team Principal di Ferrari F1 Mattia Binotto nei giorni passati non verrà introdotta prima del GP di Turchia.

In Belgio, infine, la Rossa dovrà “stringere i denti”. Il simulatore non ha dato certo dati incoraggianti. Tuttavia c’è una possibilità che potrebbe far sperare nella buona riuscita del weekend, e si tratta del comportamento delle gomme. Pirelli si presenterà con la gamma C2, C3 e C4, ovvero quella intermedia. La giusta gestione delle stesse a livello di temperatura potrebbero far passare in secondo piano gli altri problemi tecnici della vettura.

Formula 1 - Notizie F1, News Auto
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: