Daniel Ricciardo nel corso di alcune interviste, ha affermato che nonostante abbia deciso di accettare l’offerta della Mclaren, è determinato in questa stagione a riportare la Renault sul podio.

Alla Cnn, Ricciardo ha dichiarato che non sta pensando alla Mclaren, ma a dire addio alla Renault, cercando di raggiungere l’obiettivo che si erano fissati, quando decise di lasciare la Red Bull.

RicciardoCerto che mi manca salire sul podio, mi manca molto. Sono passati due anni dall’ultima gara che sono salito sul podio nel fine settimana. Personalmente mi manca questa sensazione.

Quando ho firmato con la Renault, l’obiettivo era quello di ottenere nel secondo anno un podio. Questo è qualcosa che ancora vorrei davvero fare, e credo che si possa fare. Sicuramente so che devo ancora molto alla Renault e voglio farlo, non solo per me stesso ma per loro”.

Se Cyril Abiteboul non ha preso bene la sua decisione di lasciare la Renault, l’australiano afferma che con il resto della squadra i rapporti sono rimasti buoni. “Dopo la notizia, è stato davvero bello ricevere molti feedback positivi dalle persone del team.

E so che sono entusiasti che io corra con loro per il resto dell’anno, e di provare insieme a fare il meglio possibile e speriamo di vincere il maggior numero possibile di gare”.

Invece ad Autocar, Ricciardo ha aggiunto che vede difficile nonostante i miglioramenti della RS20 salire sul podio già in Austria. “Ero davvero curioso di vedere come Melbourne sarebbe andata per noi e vedere quanti passi in avanti abbiamo fatto e quanto la squadra ha fatto progressi in inverno. Abbiamo recuperato terreno, ma dovevamo fare uno step abbastanza grande per competere con le prime tre squadre, quindi penso che siamo sicuramente ancora un po’ lontani. Ma sono positivo e penso che abbiamo fatto grandi progressi e chiuso il divario. Io e il team siamo curiosi di vedere i riscontri in pista, ma una cosa è certa voglio salire di nuovo sul podio“.

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: