Laurent Mekies non è preoccupato da una Ferrari non brillante nel day 2 dei test a Sakhir, e respinge le prime critiche invitando ad aspettare le qualifiche del Gran Premio del Bahrain prima di bocciare la SF21.

Attraverso il sito della Ferrari, Laurent Mekies ha espresso la sua soddisfazione per l’affidabilità della SF21 nel secondo giorno di test, e non è allarmato per il distacco di Carlos Sainz e Charles Leclerc nella simulazione gara e qualifica rispetto a Mercedes, Red Bull Mclaren e Aston Martin.

Mekies Ferrari

“Ancora una giornata di prove molto intensa in Bahrain, con quasi 700 chilometri percorsi durante le otto ore di prove a disposizione. Le condizioni meteorologiche sono migliorate rispetto a ieri, anche se il vento è stato ancora protagonista, soprattutto nella prima parte”.

Il Racing Director, spiega che l’obiettivo della Scuderia di Maranello era verificare il comportamento della SF21 in condizioni di qualifica e gara. “Abbiamo lavorato molto sulla gestione degli pneumatici Pirelli sulla lunga distanza, raccogliendo un’importante mole di dati che ora dovrà essere attentamente analizzata. Nell’ultima ora abbiamo anche iniziato a verificare il comportamento della SF21 in termini di prestazione assoluta: pure in questo caso abbiamo portato a casa tante indicazioni che ci saranno utili”.

Proprio per questo Mekies non è preoccupato, ma anzi pensa che i dati raccolti oggi e quelli di domani saranno molto importanti per trovare l’assetto ideale della SF21, e preparare il mondiale 2021. “Questi sono tre giorni cruciali, che vanno affrontati con metodo perché il lavoro che stiamo facendo ora sarà fondamentale per la stagione”. 

In chiusura Mekies invita prima di dare per scontato che la Ferrari avrà le stesse difficoltà dell’anno scorso, ad aspettare le prime prove ufficiali della stagione fra due settimane. “La cosa più importante è quindi riuscire a completare il programma prefissato ed è quello che abbiamo fatto. Alla concorrenza cominceremo a pensare fra due settimane, nella qualifica del Gran Premio del Bahrain.”

Formula 1 - Notizie F1, News Auto
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: