Charles Leclerc è soddisfatto dalle prestazioni della SF1000 nella simulazione di qualifica, meno in quella gara dove spera la Ferrari possa migliorare nei prossimi giorni.

A Sky Sport F1, Leclerc ha espresso la sua soddisfazione non soltanto per il quarto e quinto tempo delle Fp1Fp2, ma perché il cambio d’assetto deciso dai tecnici Ferrari lo fa essere positivo per il proseguo del week end.

LeclercIl monegasco infatti ha rivelato, che la Scuderia di Maranello ha deciso di seguire una strada diversa rispetto ad Ungheria e Austria. “La giornata nel complesso non è stata negativa, abbiamo scelto un approccio radicale a livello di carico aerodinamico”.

Leclerc vede il bicchiere mezzo pieno, infatti se sul giro secco è stato a sandwich fra le due Mercedes, quando ha effettuato la simulazione di gara non ha avuto il ritmo di Hamilton, Verstappen e Bottas. “Nella simulazione di qualifica siamo andati meglio di quanto ci aspettassimo, invece i long run in vista della gara non sono andati bene. Dobbiamo lavorare sotto quest’ultimo aspetto”.

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: