Charles Leclerc è convinto che grandi meriti della sua crescita siano dovuti a Sebastian Vettel, a cui augura di fare bene con l’Aston Martin.

Sempre durante l’intervista alla Bild, Leclerc ha smentito ancora una volta, che nonostante gli incidenti in Brasile nel 2019 e quest’anno in Austria, abbiano rovinato il suo rapporto con Vettel.

Vettel Leclerc Ferrari

Come già fatto il giorno dell’annuncio dell’addio dalla Ferrari, il monegasco ringraziando Vettel ha spiegato cosa ha imparato in questi due anni in cui hanno diviso il box insieme. “Grazie a Seb sono cresciuto come pilota ma anche come persona sono rimasto colpito dal modo in cui lavora con la squadra, dal modo in cui valuta i dati e da come dà il suo feedback. È incredibilmente professionale e tutti lo rispettano. Anche se abbiamo avuto qualche problema in pista, come in Brasile l’anno scorso, il rispetto tra noi è sempre stato presente.

Penso che sia un anno difficile per Seb, anche perché è il suo ultimo in Ferrari. Ma lui viene coinvolto come sempre. Io cerco di dare il 200% ogni volta che sono in macchina. Ho cambiato il mio approccio. Quest’anno cerco di dare tutto, dalle PL1 alla gara. Questo mi ha aiutato in qualifica e nel guidare l’auto costantemente al limite”.

Una delle curiosità del 2021, sarà vedere il confronto fra Leclerc chiamato a ripagare la fiducia della Ferrari che ha deciso di puntare su di lui per tornare a vincere il titolo, e Vettel il quale vorrà dimostrare alla Rossa di aver sbagliato a non confermarlo.

Nonostante dal prossimo saranno rivali, Leclerc  spera che Vettel in Aston Martin tornerà ai suoi livelli e cancellerà le ultime due stagioni negative in Ferrari. “Io gli auguro che la sua nuova avventura in Aston Martin vada bene”.

Leclerc non teme di non riuscire a lottare contro Vettel, ma visti i miglioramenti della SF1000, è convinto che la Ferrari sarà più veloce dell‘Aston Martin. “Sono sicuro che faremo un buon lavoro in Ferrari. Faremo un grande passo avanti nella prossima stagione e alla fine saremo davanti”

A proposito dell'autore

Post correlati

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: