Il Das sarà vietato l’anno prossimo, come aveva stabilito la Fia durante i test di Barcellona.

Pochi minuti fa la Fia, ha chiarito che il Das potrà essere usato soltanto in questa stagione, lo stop allo sviluppo sulle macchine 2022, cambiamenti al calendario 2020 senza l’approvazione dei team.

Das MercedesCOMUNICATO

Le modifiche al Regolamento Sportivo 2020 sono state approvate al fine di dare flessibilità alla FIA e alla Formula 1 per reagire alla crisi e organizzare un calendario delle gare che salvaguardi al meglio il valore commerciale del Campionato e contenga i costi il ​​più possibile.

Ciò sarà raggiunto con i seguenti metodi: L’aggiunta dell’articolo 1.3, al fine di poter cambiare alcuni articoli con il 60% di supporto tra le squadre, in modo da aumentare la flessibilità durante questo difficile periodo. In ogni caso sarà richiesta una successiva approvazione da parte del World Motor Sport Council.

L’autorizzazione per la FIA e la Formula 1 a modificare il calendario senza voto (soppressione dell’articolo 5.5) Modifiche ai test (articolo 10.5) Aggiunta dell’arresto dei produttori di unità di potenza (articoli 21.10 e 21.11) Modifiche agli elementi ammessi della Power Unit se il numero di gare diminuisce (articolo 23.3) Il divieto di sviluppo aerodinamico per i regolamenti del 2022 durante il 2020 (a partire da sabato 28 marzo).

Il Consiglio mondiale ha approvato il ritardo precedentemente annunciato dei regolamenti tecnici del 2021 al 2022 per le misure di riduzione dei costi. Ulteriori misure saranno introdotte per il 2021 a seguito di discussioni con le squadre. Questi includeranno l’omologazione della cellula di sopravvivenza (dal 2020) e alcuni altri componenti.

Inoltre, i sistemi di guida a doppio asse (DAS) non saranno consentiti nei regolamenti del 2021 come definiti all’articolo 10.4.2.

Questi cambiamenti tecnici hanno già ricevuto l’approvazione unanime richiesta dei concorrenti partecipanti, in quanto rappresentano cambiamenti fondamentali introdotti dopo 18 mesi prima dell’inizio dell’anno del relativo campionato.

Queste direttive rispondono ad alcuni dubbi, emersi al termine della riunione della scorsa settimana. In particolare fa definitivamente sfumare l’ipotesi che Ferrari e Red Bull, possano pensare di montare il Das sulle SF1000 e RB15, sfruttando il ritardo nell’inizio del campionato.

 

 

 

 

A proposito dell'autore

Post correlati

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: