Cosa c’è di meglio dopo un weekend così ricco di amore e passione per la causa Ferrari se non le parole di un “grande” pilota del calibro di Palmer?

Come si dice di solito in questi casi? Chi non muore si rivede…ebbene si ecco che rispunta fuori con dichiarazioni al quanto discutibili e fuori dal coro il nostro “amico” Palmer su Leclerc.

Palmer formula 1

Pilota dal “grande” passato in Formula 1 che, proprio grazie alla sua lunga striscia di successi ha pensato bene di dichiarare che: “Leclerc non è stato leale nei confronti di Hamilton, andava penalizzato!”

Purtroppo questa “voce fuori dal coro” non è la prima volta che si fa sentire, anzi, il buon Jolyon è solito lanciare parole di astio nei confronti della casa di Maranello.

Basti ripensare alle “grandi” dichiarazioni post GP di Canada dove giustificava la penalità su Vettel, roba che anche nemmeno un non addetto ai lavori avrebbe mai pensato…ma sua maestà Palmer è al di sopra di tutto.

Forse c’è dell’altro che noi comuni mortali non sappiamo, forse Palmer era vicino alla Ferrari e quest’ultima ha rinunciato ad ingaggiare un pilota così “promettente” preferendo uno “sleale” Leclerc. Si svelerebbe un arcano segreto se così fosse.

Possiamo soltanto dire che, a pochi giorni dal week end di Singapore, forse sarebbe indicato in casa Ferrari usare dei corni rossi e qualche testa d’aglio…visto lo scorso anno e le parole del nostro “amico” Palmer, prevenire è meglio che curare!

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: