Che Lewis Hamilton e Fernando Alonso non si siano mai amati non è certo una novità, tanto che nei giorni scorsi lo spagnolo si era lasciato andare a dichiarazioni poco splendide nei confronti del 7 volte campione del mondo sostenendo che I titoli di Hamilton sono meno meritati di quelli di Max Verstappen. Lewis lottava solo contro il compagno di team tanto che Lewis per risposta aveva pubblicato su Twitter una foto di un podio di loro due in cui il numero #44 stava sul gradino più alto del podio.

Ma Lewis è tornato sulla questione in un’intervista a Motorsport dove ha precisato i suoi pensieri su Fernando:

Alonso? Mi fanno un po’ ridere i suoi commenti. Nel corso degli anni io ho sempre cercato di essere rispettoso nei suoi confronti. Quando mi avete chiesto, ad esempio, chi è stato il pilota migliore per me, ho sempre cercato di elogiarlo. È decisamente interessante vedere i commenti che vengono fatti, ma non ha molta importanza. Ecco perché ho appena alzato il pollice in su”.

Un bel botta e risposta in cui si è voluto inserire anche il team principal delle frecce d’argento che ha voluto smorzare il dibattito ricordando come ad Alonso piaccia fare battute e come a Lewis certi commenti non tocchino più di tanto.

Scrivi

Formula 1 - Notizie F1, News Auto
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: