F1 – Stefano Domenicali, numero uno di Liberty media ha rilasciato una nuova intervista in cui si è detto positivo rispetto alla stagione quasi alle porte, l’ex Team principal della Ferrari vorrebbe infatti mantenere invariato il calendario, salvo restrizioni legate al Covid-19, e vorrebbe laddove possibile riportare il pubblico in pista.

L’epidemia lo scorso anno ha giocato un ruolo da protagonista durante la stagione, attualmente solo due GP sono stati spostati o annullati, Melburne che ha chiesto di posticipare il GP previsto per marzo a novembre e il GP di Shanghai che invece è stato cancellato.

Ecco quanto dichiarato dal nuovo amministratore delegato di Liberty Media :

“Affronteremo la sfida della pandemia, ma siamo soddisfatti di come abbiamo già lavorato con i nostri partner. Siamo stati in grado di riprogrammare la gara in Australia nella parte finale dell’anno, annunciando anche le tappe di Imola e Portimão a completamento del calendario. Tutte le conversazioni con i promoter sono state positive dall’inizio dell’anno e ognuno di loro ha chiarito che gli eventi dovrebbero andare avanti come programmato.
Ovviamente ci piacerebbe accogliere di nuovo gli appassionati in pista e lavoreremo ancora a stretto contatto con i governi locali per capire eventuali possibilità di apertura. Siamo comunque grati per gli sforzi compiuti dai vari governi per consentire alla Formula 1 di continuare a viaggiare durante un periodo di quarantena globale. Il nostro protocollo è estremamente robusto e ha dimostrato che possiamo  garantire spostamenti in sicurezza”.


Telegram

Instagram https://www.instagram.com/newsf1.it/
Pagina https://www.facebook.com/notizief1
Twitter : https://twitter.com/Graftechweb
Leggi il libro di Aimar Alberto https://amzn.to/3rzWb

A proposito dell'autore

Post correlati

Formula 1 - Notizie F1, News Auto
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: