Mattia Binotto per seguire da vicino il progetto della Ferrari per il 2022 non sarà presente a tutti i Gran Premi, e come in Turchia Bahrain e Abu Dhabi, sarà sostituito da Laurent Mekies che ha ceduto il ruolo di direttore sportivo a Inaki Rueda.

La Ferrari mentre a Jerez con Charles Leclerc e Carlos Sainz è impegnata nel test con le gomme diciotto pollici della Pirelli, a Maranello lavora sulla prossima stagione. Infatti oltre ad ultimare l’assemblaggio della SF21, si stanno definendo alcuni cambiamenti nella squadra rispetto al 2020.

Rueda

Secondo Leo Turrini, come ad Istanbul Sakhir e Abu Dhabi l’anno scorso, Binotto non sarà al muretto della Scuderia di Maranello in tutti i Gran Premi. “Mattia Binotto ha già fatto sapere che sarà meno presente in pista. La cosa viene motivata con la necessità di seguire in casa lo sviluppo tecnico, con proiezione sul mitico progetto del 2022″.

Questa decisione oltre a confermare che la Ferrari punta tutto sul 2022 per tornare a lottare per il mondiale, farà sì che di conseguenza Mekies come in Turchia e Bahrain nella passata stagione molto spesso sarà team principal, e proprio per questo ha lasciato il ruolo di ds a Rueda. “Ciò significa che, nel paddock, a governare le cose Rosse sarà, non di rado, il francese Laurent Mekies.

Che non a caso ha già dirottato sullo spagnolo Rueda le mansioni di direttore sportivo, insomma l’attenzione ai regolamenti sportivi. A Mekies risponderanno l’ingegner Toninalli e i tecnici assegnati a Leclerc e a Sainz, rispettivamente lo spagnolo Marcos (credo si scriva così) e l’italiano Adami, a lungo uomo di fiducia di Seb nel garage di Vettel”.

Invece se sull’amministratore delegato ruolo lasciato da Louis Camilleri ormai da molti mesi non ci sono novità, a breve dovrebbero essere annunciati l’arrivo di nuovi tecnici. “A livello progettuale, innesti da fuori sono programmati ma non nell’immediato. Alcune trattative sono già state concluse. Per ora sono confermati negli incarichi tra telaio ed aerodinamica Cardile, Sanchez, Montecchi. Della revisione della power unit si sta occupando lo staff diretto da Gualtieri“.

Formula 1 - Notizie F1, News Auto
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: