L’idea delle gare sprint ha fatto alzare un polverone di polemiche non solo tra i fan, ma anche tra i piloti. La preoccupazione più grande è che la gara del sabato possa sminuire la gara principale, una cosa da evitare a tutti i costi.

I piloti Ferrari F1 Charles Leclerc e Carlos Sainz hanno detto la loro al riguardo, concordando con le opinioni degli altri colleghi e condividendo le loro perplessità. Ecco le parole del monegasco:

FERRARI FDA - F1 DEBUT
2021 FERRARI TEAM LAUNCH – MARANELLO 26/02/2021 credit: © Scuderia Ferrari Press Office

“Il format è interessante, ma penso che la gara dovrebbe provata per capire come funzionerà il tutto. La cosa più importante è che resti la gara principale e che non venga sminuita. Sarebbe interessante provarle, mi piacerebbe avere gare più brevi nelle quali si può attaccare di più.”

Sembra essere più preoccupato invece Carlos Sainz, che teme le due gare possano essere una fotocopia.

Sainz
Sainz

“Parliamo di una di quelle cose che se non provi non sai come andrà. Per me è fondamentale avere un Gran Premio principale, spero non perda valore. Il fatto che possano esserci due vincitori nello stesso weekend è un po’ pericoloso. Dobbiamo assicurarci che ci siano due vincitori diversi nei weekend dove correremo due gare. In questo 2021 si potrebbe provare a vedere come andrà.”

Telegram

Instagram https://www.instagram.com/newsf1.it/
Pagina https://www.facebook.com/notizief1
Twitter : https://twitter.com/Graftechweb
Leggi il libro di Aimar Alberto https://amzn.to/3rzWb

A proposito dell'autore

Post correlati

Formula 1 - Notizie F1, News Auto
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: