Il CEO del circus si è detto favorevole alla proposta di anticipare dal 2024 al 2022 lo stop agli sviluppi delle Power Unit.

Uno dei temi più spinosi di questa pausa invernale della F1 è certamente la questione del congelamento delle Power Unit a partire dal 2022. Questa proposta, avanzata dalla Red Bull per poter mantenere il motore Honda dopo l’abbandono della casa giapponese, ha fin qui ricevuto pareri contrastanti dai vari costruttori presenti in griglia. Mercedes si è dimostrata favorevole sin dall’inizio, mentre Renault e Ferrari, dapprima contrarie, hanno ammorbidito le proprie posizioni grazie ad alcuni provvedimenti paralleli proposti dalla F1. In caso di approvazione del congelamento, infatti, i motoristi rimasti più indietro avrebbero la possibilità di avvicinarsi alle prestazioni dei migliori; inoltre, i nuovi regolamenti del 2026 dovrebbero essere anticipati al 2025. Nella giornata di ieri questa proposta, che sarà valutata l’11 febbraio nella riunione della F1 Commission, ha trovato un importante sostenitore: Stefano Domenicali.

Come riportato da Autosport, il CEO del circus ha dato un parere favorevole al provvedimento proposto dalla Red Bull: “Ovviamente l’introduzione anticipata del congelamento dei motori è un argomento molto importante. Ma non lo è solo per la Red Bull. E’ importante per tutta la F1, perché ad oggi il congelamento è basato sul motore del 2023. Vogliamo anticiparlo per risparmiare soldi e per assicurarci che i motoristi e le squadre possano investire nei nuovi propulsori. Per molti costruttori, questa è una priorità“.

“Le discussioni stanno procedendo nella direzione giusta.” – ha concluso l’ex Team Principal della Ferrari “Non voglio dare nessuna anticipazione, ma sono fiducioso che tutti capiranno l’importanza di questi provvedimenti. E’ qualcosa che sarà all’ordine del giorno nell’incontro dell’11 febbraio. La mia speranza è che tutti capiscano che il congelamento è la miglior scelta non solo per la Red Bull, ma per l’intero mondo F1″.

Telegram

Instagram https://www.instagram.com/newsf1.it/
Pagina https://www.facebook.com/notizief1
Twitter : https://twitter.com/Graftechweb
Leggi il libro di Aimar Alberto https://amzn.to/3rzWb6

A proposito dell'autore

Post correlati

Formula 1 - Notizie F1, News Auto
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: