USCIRE DALLA F1 VINCENDO

La Ferrari minaccia, minaccia e minaccia, ma alla fine è sempre all’interno del circus di F1 e difficilmente se ne andrà. Perché mi chiedo io. Di fatto, analizzando i dati che seguiranno, direi che i numeri ci sono tutti per lasciare davvero il circus, e addirittura da vincenti. Vediamo come.

Innanzi tutti una questione “lapalissiana”: se minaccia, sa di poterlo fare. Lo facesse l’Alpha Tauri, nessuno batterebbe ciglio. Quindi, tanto vale questa auto-dimostrazione a dire che la Ferrari ha il poter politico per farlo.

clicca qui

Poi, ovviamente, arriva la questione finanziaria: la F1 non compone assolutamente un elemento fondamentale per le vendite, specialmente se è da anni che si arranca e non si vince. Lo dimostra nuovamente la rossa, ma anche, per esempio, la Mclaren.

Del resto, a guardare il titolo Ferrari in borsa, c’è da rimanere stupiti del suo ammontare e del suo percorso. Direi che la F1, proprio non conta nulla: più del 300% nonostante sconfitte, mercedes e covid19.

Inoltre, siamo davvero sicuri che la Mercedes sia cosi vicina e amica della FIA? Non lo sapremo mai, ma se abbiamo il dubbio, perché non provare ad uscire per un anno? Perché non stuzzicare l’attenzione di Liberty media, che dovrebbe ritarare il target e non poco?

I FAN DELLA “F1”

Si perché i fan della F1 sono in Italia quasi 5 milioni!!!!!

In Francia 2,7 milioni

In Germania 2,5 milioni

In UK 3,1 milioni

I dati sono stati raccolti provando a simulare uno spot pubblicitario su facebook, inserendo come target di popolazione gli appassionati di F1. Finalmente una volta che siamo noi ad usare i dati di facebook e non il contrario.

A vedere il podio di Monza, direi poi anche che il pubblico italiano tifa Ferrari in maggioranza.

Davvero la FIA è più forte della Ferrari??

Fino ad ora non vedo l’evidenza.

clicca qui

IL PROBLEMA

Secondo me, l’unico problema è che la Ferrari ha paura di non avere visibilità senza la formula 1. Se cosi fosse, replicherei che non gode di buona visibilità al momento e quindi è da decidere se vale la pena, ma poi non c’è niente di meglio di questo. Facciano un po’ di buona pianificazione statale… pardon, aziendale, e il gioco è fatto.

Sky ha fatto incetta di campionati ed ora i tifosi sono alla frutta, ma abbiamo detto che i tifoso vogliono la Ferrari, non la F1.

L’Unica cosa che deve fare la Ferrari, è dare loro due Ferrari in pista. E qua si aprono cieli immensi. Ci limita solo la nostra creatività. Voglio dire: con un anno di anticipo sviluppino qualcosa che vada bene per la formula indy, e qua ripropongo la Ferrari Cart che nel 1986 era stata proprio pensata per questo. Anche all’epoca, Enzo Ferrari voleva minacciare la federazione, ma all’ora lo fece con i fatti.

Cerchino di adattare qualche loro prototipo per la LeMans Series, il DTM. Insomma, vi immaginate per noi tifosi avere una gara da 5 ore tutto il pomeriggio in cui tifare la Ferrari che corre nel campionato Endurance Championship??? Io voterei a favore domani.

E qua arriva il bello.

UNA VECCHIA AMICA

La questione RAI è ancora una ferita aperta per noi italiani, ma credo lo sia ancor di più per la RAI stessa (chiedetelo a Gianfranco Mazzoni). Davvero non vorrebbe trasmettere un campionato la domenica a bassa costo, o a minor costo, convinta di fare successo perché in diretta, di giorno e con la Ferrari che le assicura almeno 2 milioni di spettatori?

I dati SKY dimostrano che è possibile! Voglio dire: i dati SKY!

Quando le gare erano in chiaro sulla TV nazionale gli spettatori superavano sempre almeno i 3,5 milioni.

Ad oggi, riporto il titolo dell’articolo sensazionalistico dello stesso emittente SKY, “Una partenza da record per la stagione di Formula 1 su Sky. Il Gran Premio d’Austria, in diretta dalle 15.10 su Sky Sport F1 e Sky Sport Uno, è stato visto in media da 1,317 milioni di spettatori

Ma scherziamo!?

Insomma, la nostra buona vecchia televisione italiana può assicurarne almeno mezzo milione in più risparmiando pure sui costi.

clicca qui

Cara Ferrari, fagli un pronto a quelli laggiù, che magari rispondono….

 

CONCLUSIONI: E’ POSSIBILE USCIRE DALLA F1?

Concludo dicendo innanzitutto, SI!

voglio solo dire che in Ferrari c’è tanto paura di innovare questa macchina come di smettere completamente con la F1, almeno per un anno. Per dimostrare che la F1 non può nulla senza di lei, specialmente con due Mercedes cosi noiose. Già questa sarebbe una vittoria, e la rossa non sarebbe tenuta a vincere altro in quell’anno sabatico in cui si diventa grandi.

Per altro, dovesse mai vincere nel nuovo campionato, e dovesse fare bei numeri di vendita, ma chi vieta di continuare…

Poi insomma, diciamocela tutta: che male c’è a cambiare? abbiamo visto di tutto oramai, pure le Porsche tra le dune!

veramente è cosi impossibile vedere una Ferrari in un altro campionato?

a presto dall’ing. ALberto Aimar

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: